Calabria News

MISS ITALIA 2017: SFUMA IL SOGNO DI MARIAFRANCESCA GUIDO

E’ finita alla seconda tornata di selezioni il sogno di MariaFrancesca Guido di diventare la quinta miss italia calabrese della storia. Nonostante le premesse per un ottimo piazzamento, la 21enne di Lattranico (CS) unica calabrese in gara con il titolo di Miss Calabria è arrivata tra le Top 15 in una edizione di Miss Italia che ha visto l’elezione di Alice Rachele Arlanch su Laura Coden e Samira Lui. Comunque per la Guido resta la consolazione di aver vinto una fascia dei top 10 sponsor nazionali di Miss Italia: Miss Simpatia Interflora 2017. L’ ultima calabrese che ha vinto una fascia nazionale del concorso fu Stefania Bivone nel 2011 (che fu Miss Wella, prima di diventare Miss Italia), tra le altre ragazze calabresi fasciate della storia del concorso si ricordano Maria Pia Liotta (Miss Cinema 1974), Barbara Florean (Miss Computer 1986), Elisabetta Gregoraci (Miss Sorriso 1997), Francesco Zema (Miss Berloni 1999), Simona Marotta (Miss Berloni 2001), Vincenza Fontana (Miss Top Girl 2001) e Denise Laura Barbuto (Miss Liabel 2010). Grande la soddisfazione di Linda Suriano, agente regionale del concorso Miss Italia in Calabria e titolare dell’agency Carlifashionagency. AI | redazione@telemia.it L'articolo MISS ITALIA 2017: SFUMA IL SOGNO DI MARIAFRANCESCA GUIDO sembra essere il primo su Telemia.

E’ finita alla seconda tornata di selezioni il sogno di MariaFrancesca Guido di diventare la quinta miss italia calabrese della storia. Nonostante le premesse per un ottimo piazzamento, la 21enne di Lattranico (CS) unica calabrese in gara con il titolo di Miss Calabria è arrivata tra le Top 15 in una edizione di Miss Italia che ha visto l’elezione di Alice Rachele Arlanch su Laura Coden e Samira Lui.

Comunque per la Guido resta la consolazione di aver vinto una fascia dei top 10 sponsor nazionali di Miss Italia: Miss Simpatia Interflora 2017. L’ ultima calabrese che ha vinto una fascia nazionale del concorso fu Stefania Bivone nel 2011 (che fu Miss Wella, prima di diventare Miss Italia), tra le altre ragazze calabresi fasciate della storia del concorso si ricordano Maria Pia Liotta (Miss Cinema 1974), Barbara Florean (Miss Computer 1986), Elisabetta Gregoraci (Miss Sorriso 1997), Francesco Zema (Miss Berloni 1999), Simona Marotta (Miss Berloni 2001), Vincenza Fontana (Miss Top Girl 2001) e Denise Laura Barbuto (Miss Liabel 2010). Grande la soddisfazione di Linda Suriano, agente regionale del concorso Miss Italia in Calabria e titolare dell’agency Carlifashionagency.

AI | redazione@telemia.it

L'articolo MISS ITALIA 2017: SFUMA IL SOGNO DI MARIAFRANCESCA GUIDO sembra essere il primo su Telemia.