Cultura Spettacoli

Nuovi Talenti per la Moda 2018: vince Rosaria Schepis e trionfa la creatività

La messinese Rosaria Schepis vince la terza edizione di Nuovi Talenti per la Moda, la kermesse della moda emergente dedicata a nuovi stilisti e creativi. Un grande successo di pubblico, tutto nel segno dello stile e dell’eleganza in una notte di mezz’estate. Musica e arte si sono intrecciate per dar vita ad un evento unico nel suo genere e rendere protagonista, oltre che promuovere, il manufatto artigianale all’insegna della creatività ed originalità. Infatti lo scopo del concorso è quello della valorizzazione del talento coniugando capacità artistica e sartoriale come espressione dell’alto valore artigianale e del tanto ricercato made in italy.

La manifestazione inserita nel cartellone dell’Estate Reggina, organizzata dall’Associazione “Le Tele di Aracne” in collaborazione con l’Istituto di Moda Burgo, si è svolta nell’ incantevole scenario dell’Arena Ciccio Franco sul lungomare Falcomatà di Reggio Calabria ed è stata presentata da Consolato Malara e Marilena Alescio. Un susseguirsi di emozioni per gli stilisti finalisti che hanno proposto le loro idee dinanzi ad un folto pubblico e ad una giuria tecnica e qualificata. Dodici i concorrenti in gara:  Laura Agostino, Nunzia Bueti,  Lorena Casile, Ilaria Costantino, Asia De Benedittis, Daniela Labate – Alessia Romeo,  Mimma Nocera, Tina Oddi, Carmela Romeo,  Rosaria Schepis, Simona Surace,  Keren Surfaro, con le riserve Francesca Simone, Serena Terzoni.                                                                                                                                                                                                                                                 La moda è stata la protagonista della manifestazione, infatti, alle uscite dei finalisti si sono alternati momenti di pret a porter e sposa con le sfilate di Adriana Scoppelliti e Mariella Spose e degli abiti dell’ospite d’eccezione: il Maestro Accademico Franco Servidio, consigliere Accademia Nazionale Sartori, premiato con la prestigiosa Forbice d’Oro. Molto apprezzata anche la sfilata dei monili della poliedrica artista catanzarese  Resy D’Andrea con il lancio del suo marchio Ninà, ispirato dalla madre di origini reggine. Graditissime anche le performance canore del giovane e promettente talento Nicolas Mauro. Le acconciature sono state realizzate da Sesto Senso i Parrucchieri di Gianni Scopelliti, mentre il make up è stato curato da Nadia Mastroieni di Terranova Sappo Minulio (RC)

A decretare i vincitori una prestigiosa giuria composta da stilisti ed esperti professionisti del settore: Franco Servidio, Graziella Citroni, Adriana Scopelliti, Renee Bruzzese, Mariella Costarella, Mimma Tripoli. Alla vincitrice Rosaria Schepis è stata assegnata una borsa di studio del valore di   € 500,00 omaggiato da Edilcondera Cuzzola. Il premio creatività è stato assegnato a Cheren Surfaro mentre il premio originalità è andato alla coppia Daniela Labate – Alessia Romeo. I premi sono stati offerti da Bet De Nava di Marra Natale. Daniela Labate e Alessia Romeo sono state anche omaggiate di un monile Ninà offerto da Resy D’Andrea. A tutti i finalisti è stato consegnato un attestato di merito.

Gli scatti della kermesse sono stati affidati al fotografo ufficiale Giuseppe Latorre, mentre le riprese video sono state curate da Filippo Repici  e  da Graziano Tomarchio Productions che ha curato anche gli speciali televisivi e la diretta web-facebook dell’intera manifestazione. Coordinatori Luciano Cristiano e Debora Fosso. Spettacolo, qualità, classe, emozioni, fascino e, soprattutto, la costanza di una grande eleganza in ogni dettaglio della serata, frutto di un perfetto lavoro svolto in sinergia da Anna Maria Manduci, Cettina Aloisio con i due impeccabili presentatori.