Mer. Gen 26th, 2022

A Pellaro “Natale in movimento” tra cultura, tradizioni e sapori

Condividi

Si sono svolte a Pellaro una tre giorni di iniziative natalizie, fra eventi di cultura e tradizioni attraverso l’input dell’associazione “Anziani in Movimento” in collaborazione con l’Istituto comprensivo Cassiodoro Don Bosco e con altre associazioni del territorio, il Gruppo Folk i Peddaroti, Il Centro Ippico Le Siepi di Michele Mafrici, il Circolo culturale Musica è.., l’associazione Jamu, Luna Gialla e Scuola Danzates.

Giornate di festa ed aggregazione che hanno animato la periferia sud della città di Reggio Calabria iniziate venerdì 17 presso la palestra del plesso scolastico Cassiodoro don Bosco con il concerto di Natale di Musica e Poesie a cura del Prof.  Consolato Squillace e il Duo di Chitarra Core-Romeo

Sabato 18 nel pomeriggio è stata la volta del teatro con la commedia “Amuri da muriri” a cura dell’associazione Luna Gialla, seguita dal concerto di Natale del Coro Decor Carmeli “Caterina Malara” che ha allietato il pubblico, con canti natalizi tradizionali calabresi ed internazionali.

Domenica 19, la giornata conclusiva iniziata con il corteo che ha animato la via principale del Paese con i figuranti del Presepe, i Re Magi a cavallo e Maria in groppa all’asinello, grazie alla partecipazione del Gruppo Folk i Peddaroti, Il Centro Ippico Le Siepi di Michele Mafrici, l’associazione Jamu, e la scuola Danzates di Silvia Ferro.

A conclusione del corteo presso la palestra del plesso scolastico Cassiodoro don Bosco si è svolta l’esibizione dei bambini del “Piccolo Coro Carl Orff” facente parte dell’Antoniano di Bologna, curato dall’associazione “Musica è di Nadia Cicciù.  La serata finale ha visto anche la gradita presenza della campionessa Paraolimpionica Anna Barbaro e la premiazione del concorso “La vetrina di Natale” Ogni serata si è conclusa con la tradizionale crispellata a cura di Maria Diano e dell’associazione Jamu.

“Una manifestazione – affermano Sara Serrao, presidente dell’ associazione ‘Anziani in Movimento’ e Eugenio Alampi, presidente del ‘Gruppo Folk I Peddaroti’–  che vuole promuovere lo spirito natalizio nei giovani e negli adulti e che rappresenta un percorso di promozione e valorizzazione del territorio, grazie alla sinergia di diverse associazioni del territorio sempre più convinte che partecipare insieme sia fondamentale per creare qualcosa di bello con l’auspicio di ritornare al più presto alla normalità superando questo momento difficile causato dalla pandemia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

×

Powered by WhatsApp Chat

× Vuoi inviare la tua notizia?