Mer. Lug 6th, 2022

A Reggio Calabria l’Europa diventa di prossimità, con Smart for Europe il centro Europe Direct forma 50 ambasciatori digitali

Giuggi Palmenta

Condividi

palazzo san giorgio

Il Centro Europe Direct di Reggio Calabria, riconfermato nodo della Rete Europe Direct dalla Commissione europea per operare come “antenna informativa” regionale nel periodo 2021-2025, presenta il calendario delle attività 2021.

Tra le nuove azioni finanziate “Smart for Europe”, attività laboratoriale gratuita organizzata nell’ambito della fortunata esperienza dell’Aper Europe e promosso con Fondazione Mondo Digitale, sensibilizza i cittadini sui temi della cittadinanza digitale e sulla partecipazione consapevole alla vita online.

L’evento di lancio è in programma il 3 novembre alle ore 10.30 presso la Sala dei Lampadari di Palazzo San Giorgio.

Alfabetizzazione digitale e funzionale, facilitazione ai servizi di e-government, animazione di comunità. Con il contributo della “Rete dei volontari della conoscenza” il progetto “Smart for Europe” avvicina sempre di più i cittadini, giovani e anziani, all’Europa.

Diritti e principi digitali, Navigazione e ricerca, Principali servizi digitali, Fake news, Sicurezza e privacy, Comunicazione e socialità: sono i cinque moduli, elaborati dalla Fondazione Mondo Digitale, per formare 50 ambasciatori con il ruolo di facilitatori digitali per l’intera comunità locale.

Al termine del percorso ogni ambasciatore sarà in grado di formare almeno dieci coetanei. L’obiettivo di Smart for Europe è fornire ai cittadini di tutte le età le competenze digitali di base per esercitare la piena cittadinanza in Italia e in Europa e rendere i nuovi servizi digitali davvero universali.

Il centro ED di Reggio Calabria, incardinato presso l’assessorato allo sport e politiche giovanili, guidato dall’assessora Giuggi Palmenta, è stato infatti riconfermato lo scorso maggio nella rete italiana dei Centri Europe Direct, gestita dalla Commissione europea per rendere l’Europa accessibile sui territori e consentire ai cittadini di partecipare attivamente al dibattito sul futuro dell’Unione.

Il progetto Smart for Europe verrà presentato nel corso della conferenza stampa che si terrà il 3 novembre alle ore 10.30 presso la Sala dei Lampadari di Palazzo San Giorgio.

In occasione dell’evento di lancio, alla presenza del sindaco Giuseppe Falcomatà, dell’Assessora con delega allo Europe Direct Giuggi Palmenta e dei referenti del progetto, verrà inaugurato ufficialmente anche lo sportello informativo e presentata la nuova identità visiva della rete Europe Direct.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

× Vuoi inviare la tua notizia?