Mar. Ago 4th, 2020

Antica kroton, Spirli’: “Progetto di primaria attenzione e interesse da parte mia”

Condividi

Dando seguito agli accordi di condivisione e collaborazione con la segreteria regionale MiBACT in tema di provvedimenti riguardanti i beni culturali e archeologici, l’assessorato regionale alla cultura e beni culturali punta un faro privilegiato sul progetto Antica Kroton. E’ delle ultime ore un’ulteriore riunione di verifica con i responsabili della struttura politica del vice presidente e assessore al ramo, Nino Spirlì il quale dichiara: “Il progetto Antica Kroton è, fin dai primi giorni della mia nomina, di primario interesse e attenzione da parte mia. La varietà dei soggetti attuatori ha, in passato, creato non poche difficoltà alla definitiva attuazione dello stesso.

Nei prossimi giorni incontrerò i commissari prefettizi del Comune di Crotone e il Segretario regionale del MiBACT Salvatore Patamia. Con loro, sono sicuro, troveremo una definitiva soluzione che possa consentire l ‘apertura dei cantieri e l’inizio dei lavori.

La delicata questione della bonifica necessaria in alcune aree interessate e specifici interventi verrà trattata, fin da subito, dagli assessorati e uffici competenti.

Crotone avrà, infine, la giusta ricompensa per un’attesa troppo lunga e sofferta. Il progetto, inutile sottolinearlo, porterà il marchio di garanzia della Legalità e della Sicurezza”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

× Vuoi inviare la tua notizia?