Gio. Ott 28th, 2021

Assegnati i premi del Taormina Film Fest firmati dall’orafo calabrese Michele Affidato

taormina film fest - michele affidato

Condividi

taormina film fest - michele affidato

Grande successo per la 67^ edizione del Taormina Film Fest conclusasi lo scorso Sabato 3 Luglio. Nella suggestiva cornice del Teatro Antico di Taormina sono stati assegnati i premi del festival internazionale del cinema, organizzato dalla Videobank e riservato alle opere prime e seconde e documentari, provenienti da più di 20 paesi.

Il Festival, che storicamente, ha sempre messo in mostra nella “Perla dello Ionio”, le più brillanti star internazionali e le più acclamate eccellenze della Settima Arte, anche quest’anno ha avuto una firma d’eccellenza.

Infatti, i premi sono stati realizzati dal maestro Michele Affidato, che ancora una volta ha rinnovato il suo forte legame tra la sua arte orafa ed il cinema, dando vita ai riconoscimenti con cui sono stati premiati il migliore attore, la migliore attrice, il miglior film e la migliore regia tra le pellicole presentate al Festival.

“Next Door” di e con Daniel Brühl, si è aggiudicato il Cariddi d’Oro come miglior film, mentre il Cariddi d’Argento, assegnato alla miglior regia, è andato a Roberto De Feo e Paolo Strippoli per il loro “A Classic Horror Stroy”.

La Maschera di Polifemo, con la quale vengono premiati i migliori attori e attrici, quest’anno è stata assegnata a Matilda De Angelis, protagonista di “Atlas” e a Daniel Brühl sempre per “Next Door”.

Tra i riconoscimenti, creati da Affidato, anche il Taormina Arte Award, una particolare scultura raffigurante una pellicola cinematografica con impressa la moneta del toro che fa riferimento al Monte Tauro e creato per celebrare le eccellenze dello spettacolo.

Il premio quest’anno è andato all’attrice Anna Ferzetti per la versatilità del suo talento artistico, alla cantautrice Francesca Michielin per la sua musica e al regista Ferzan Özpetek per la sua storia cinematografica, a vent’anni da “Le fate ignoranti”.

I premi sono stati assegnati da una giuria presieduta dalla regista e sceneggiatrice Susanna Nicchiarelli, dalla montatrice Francesca Calvelli, dall’attrice Lolita Chammah, dallo sceneggiatore Nicola Guaglianone e dall’attore Saleh Bakri. Grande soddisfazione è stata espressa dai Direttori Artistici del Taormina Film Fest, Francesco Alò, Alessandra De Luca e Federico Pontiggia che hanno ringraziato il maestro orafo Affidato per la realizzazione dei premi, definendoli: “veri oggetti d’arte”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

×

Powered by WhatsApp Chat

× Vuoi inviare la tua notizia?