Mar. Ott 4th, 2022

Atam ed il MArRC, insieme per la Cultura

atam

Condividi

museo archeologico reggio calabria

Nell’anno in cui si festeggiano i 50 anni dal ritrovamento dei Bronzi di Riace, ATAM ha voluto fortemente porre l’accento sulla cultura, già da qualche mese, infatti, è ripartito il City Tour sul bus cabrio, portando turisti e non alla scoperta delle meraviglie della città.

Oggi si concretizza il lavoro di mesi svolto dagli tutti i settori aziendali in particolare gli uffici Granturismo, Marketing e Comunicazione di ATAM ed il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, nella persona del Direttore Carmelo Malacrino ed il suo staff con il quale si è lavorato gomito a gomito, con un obiettivo comune.

La formula è questa, per ogni biglietto del City Tour venduto, ATAM devolverà 1€ (dei 5€ del costo del biglietto) alla ristrutturazione di importanti reperti. Il primo dei quali sarà la Musa Polimnia, una statua in marmo bianco di età romana.

Un bellissimo percorso di collaborazione dichiara il direttore del Museo, Carmelo Malacrino quello avviato con Atam Spa per questa iniziativa. Spesso i visitatori, all’uscita dal Museo, ci chiedono cosa poter visitare in città. 

Da oggi il City Tour offrirà la possibilità di scoprire, in maniera suggestiva ed efficace, il ricco patrimonio archeologico e architettonico di Reggio Calabria, coniugato a un meraviglioso panorama sullo Stretto.

Non solo, ma la sinergia con l’Amministratore Basile ed il Presidente Privitera, che ringrazio, ha permesso di lanciare un’ulteriore messaggio di impegno culturale: Atam devolverà una parte del biglietto al Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria per sostenere il restauro di reperti archeologici conservati nei depositi. Partiremo da una splendida statua marmorea di età romana raffigurante la Musa Polimnia, da oggi esposta per la prima volta accanto al pannello che informerà tutti i visitatori del Museo conclude Malacrino su questa imperdibile opportunità.”

Con la formula Hop On Hop Off, il City Tour dà la possibilità di scoprire le bellezze della città, la sua storia e la sua cultura guidati dai commentari in 6 lingue. Si può scegliere di ammirare la città non solo dall’alto comodamente seduti, ma anche scendendo e risalendo tutte le volte che si vuole. 

In particolare, il servizio verrà effettuato tutti i giorni con i seguenti orari: partenza dalle 9:00 fino alle 12:00 per le corse mattutine e dalle 17:00 alle 21:00 per quelle pomeridiane, inoltre tutti i sabati e in coincidenza con gli eventi del Museo Archeologico, per scoprire la versione più romantica della città, oltre alle normali corse vi sarà il prolungamento con quelle notturne, dalle 21:00 alle 23:00. Il prezzo sarà 5€ a persona e 3€ ridotto (per i bambini da zero a 12 anni).

Un itinerario archeologico-artistico per chi vuole conoscere la città attraverso i suoi monumenti più noti.

ATAM ha anche realizzato una mappa digitale interattiva (beta, in via di sviluppo http://u.osmfr.org/m/769020 ) sviluppata con un gran lavoro di studio e raccolta dati dall’Architetto Maria Antonietta Novello che da tre anni effettua il proprio percorso professionale in ATAM ed è esempio virtuoso di uno dei tirocini finalizzati all’inclusione sociale dalla Regione Calabria – che sarà condivisa per scoprire itinerari cittadini, in autonomia, una volta scesi alle varie fermate. 

Il servizio di Hop on – Hop off, prevede la salita e discesa alle fermate specifiche per il bus turistico, ben 7 sparse per il centro storico, dalla fermata Museo, alla Fermata Piazza Italia, passando per il Castello, l’Arena dello Stretto, Terme Romane e Mura Greche, sono stati allestiti in città gli stalli specifici con la segnaletica personalizzata, in alcuni dei punti di interesse maggiore.

Dal 6 agosto le corse saranno tutti i giorni dalle 9:00 alle 12:00, e dalle 18:00 alle 21:00, in più ogni sabato ci saranno le corse serali fino alle 23:00, ed il biglietto sarà giornaliero cioè valido per tutto il giorno, per salire e scendere dal bus ad ogni orario.

Una volta scesi da un bus la corsa successiva arriverà alla stessa fermata in circa 50 min.

Il servizio, con questa nuova formula, è frutto di studio e lavoro che il reparto Comunicazione e Marketing di ATAM, nelle persone di Simona Argento e Ken Curatola, ha svolto con determinazione e con la precisa volontà di migliorare il servizio come già avviene nelle maggiori città turistiche europee. 

ATAM ha creato una pagina facebook dedicata proprio a questo servizio (https://www.facebook.com/ReggioCalabriaCityTour) nella quale, si trova anche la mappa interattiva con tutte le attrazioni raggiungibili dal City Tour o a piedi nei pressi delle fermate, verranno inoltre specificate tutte le novità ricordando che le corse potrebbero essere soggetti a variazioni, ma anche tutte le novità gli eventi e le varie tipologie di corse che verranno effettuate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

× Vuoi inviare la tua notizia?