Ven. Ago 19th, 2022

Attribuzione borsa di studio – Concorso giornalistico “Peppino Moscato”

concorso giornalistico Peppino Moscato

Condividi

concorso giornalistico Peppino Moscato

Giunti al termine dell’anno scolastico 2021 – 2022, martedì 5 Luglio p.v., alle ore 19:00, presso l’istituto Comprensivo G. Moscato di Gallina (R.C.), gli alunni delle Scuole secondarie di I grado della Provincia di R.C. si apprestano a vivere un momento di confronto, di discussione, di gratificazione per i loro sforzi, in vista del Concorso giornalistico “Peppino Moscato”, avviato il 24/09/2021.

L’iniziativa, promossa dalla famiglia Moscato in occasione del centenario della nascita del giornalista – scrittore, si è prefissata l’obiettivo di stimolare la riflessione delle nuove generazioni su tematiche di attualità, introducendole, a piccoli passi, alle regole del linguaggio giornalistico.

Massiccia l’adesione riservata agli alunni dell’ultimo anno delle scuole secondarie di primo grado della provincia di Reggio Calabria che hanno realizzato meravigliosi elaborati, incentrandosi su argomenti di natura differente tra cui: conflitti internazionali, processi di pace e sviluppo sostenibile.

La giuria composta da: Lucia Zavettieri (Dirigente scolastico dell’I.C. “Giuseppe Moscato”), Giuseppe Foti (Giornalista), Giusi Moscato (Docente), Luigi Marino (Professore), Salvatore Moscato (Professore universitario), Demetrio Foti (Dirigente scolastico), dopo un’attenta analisi, ha identificato l’articolo che si aggiudicherà il premio “Peppino Moscato”, rappresentato da una borsa di studio del valore di Euro 500,00.

La famiglia Moscato, nel ricordo di “Peppino” nato a Gallina di Reggio Calabria l’11 settembre del 1921, funzionario del comune di Reggio Calabria, Capo Ufficio Stampa e Capo di Gabinetto di diversi sindaci e commissari, ha lanciato questa iniziativa concorsuale per commemorare i cento anni dalla nascita dello scrittore, con la finalità di alimentare la passione della scrittura tra le giovani generazioni.

Giuseppe Moscato, è stato redattore capo di diverse testate giornalistiche, corrispondente e collaboratore di vari quotidiani, direttore di settimanali e riviste di cultura ed arte, nonché direttore e fondatore di diversi quindicinali.

Cavaliere di Merito del S.O.M Costantiniano di S. Giorgio, Peppino Moscato credeva fermamente nel potere della penna, attraverso la quale riteneva fosse possibile esprimere sentimenti e stati d’animo, sollecitando l’aspetto culturale del lettore, aiutando la società a migliorarsi attraverso la presa di coscienza del nero sul bianco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

× Vuoi inviare la tua notizia?