Sab. Set 26th, 2020

Cittanova: il sindaco Cosentino comunica di aver deliberato la somma di 11.500 euro da destinare all’acquisto di presidi sanitari

francesco cosentino

Condividi

comune cittanova

Il Sindaco di Cittanova, Francesco Cosentino, dopo aver indirizzato ai suoi concittadini un accorato appello, utilizzando i canali sociali per invitare tutti a voler rimanere a casa, questa mattina ha inteso informare gli organi di stampa che l’Amministrazione comunale, dallo stesso presieduta, aderendo all’iniziativa del Sindaco di Polistena Michele Tripodi, ha deliberato la somma di 11.500,00 euro da destinare all’acquisto di ventilatori o altri presidi sanitari che si rendessero necessari presso l’Ospedale, Santa Maria degli Ungheresi, di Polistena per salvare vite umane.

L’auspicio – continua il Sindaco -, riponendo molta fiducia nella sensibilità di altri sindaci, spero possa essere replicato non solo da altri amministratori comunali ma anche dalla Banca di Credito Cooperativo di Cittanova e da quanti vorranno manifestare, mediante un gesto concreto, semplicemente utilizzando il codice iban messo a disposizione per l’occasione dall’Amministrazione Comunale di Polistena, rintracciabile sul sito istituzionale.

Inoltre, si rende necessario sensibilizzare i donatori affinchè, anche durante questo particolare momento di emergenza, possa essere praticata la donazione.

A tal fine, conclude il Sindaco, l’Avis di Cittanova, applicando tutti i protocolli normativi vigenti e ricorrendo a personale specializzato, rende noto che Domenica 15 Marzo, dalle 7.30 alle 11.00, presso la sede di via del Donatore, sarà possibile sottoporsi ad un gesto di grande altruismo per la vita, donando il proprio sangue.

1 thought on “Cittanova: il sindaco Cosentino comunica di aver deliberato la somma di 11.500 euro da destinare all’acquisto di presidi sanitari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

× Vuoi inviare la tua notizia?