Mer. Gen 26th, 2022

Come ogni fine dell’anno, è tempo di bilanci per i Carabinieri di Cosenza

carabinieri cosenza

Condividi

carabinieri cosenza

Nel 2021 i Carabinieri di Cosenza hanno mutato pelle: 8 Compagnie ed un Reparto Territoriale che unitamente al Nucleo Investigativo di Comando Provinciale, sono andati a costituire un nuovo assetto territoriale determinato dall’apertura del nuovo Reparto Territoriale di Corigliano Rossano e dall’elevazione a Compagnia della già esistente Tenenza di Cassano all’Ionio, manovra resa necessaria per costituire un nuovo e più performante argine alla criminalità organizzata e comune dell’area Ionica, che anche nell’ultimo anno ha segnato un’evoluzione.

La proiezione giornaliera sul territorio è stata costantemente elevata: nell’anno sono stati garantiti – in 252.605 ore di lavoro che hanno coinvolto 145.310 militari – 54.105 servizi preventivi suddivisi tra pattuglie e perlustrazioni: una media di circa 150 servizi giornalieri che hanno consentito ai Reparti dell’Arma cosentina di sottoporre a controllo 186.341 persone, 143.235 veicoli e 105.639 documenti.

ANDAMENTO DEI REATI

L’andamento dei reati nel territorio registra, ad invarianza del numero degli omicidi dolosi/femminicidi, un sostanziale ulteriore decremento rispetto all’anno precedente in ordine agli omicidi colposi, ai reati predatori, alle lesioni dolose ed alle minacce.

In ordine agli attentati dinamitardi ed a quelli incendiari si è registrato un sensibile decremento dei primi a fronte di un significativo incremento dei secondi.

REATO ANNO 2020 ANNO 2021 ANDAMENTO %
Omicidi 4 4  0 %
Omicidi colposi 35 25 -28.6%
Estorsioni 88 79 -10.2%
Usura 1 2 +100%
Rapine 74 70 – 5.4 %
Attentati dinamitardi 5 3 – 40 %
Attentati incendiari 171 200 +17 %
Lesioni dolose 601 586 -2.5
Minacce 1045 980 -6.2
Furti 3982 3615 -9.2
Furti in abitazione 656 469 -28.5%
Furti su auto in sosta 280 218 -22.1%

Focus narcotraffico

Importanti riscontri all’attività di contrasto al narcotraffico ed alla produzione di sostanza stupefacente sono stati ottenuti dai Reparti di ogni livello ordinativo, spesso sostenuti nella lotta anticrimine dai Cacciatori di Calabria nelle attività di individuazione delle piantagioni di canapa indiana. Nel corso dell’anno sono stati rinvenuti e sequestrati:

  • 4460 grammi di cocaina;
  • 300 grammi di eroina;
  • 5 grammi di oppio;
  • 989 grammi di hashish;
  • 109463 grammi di marijuana;
  • 2501 piante di cannabis indiana,

mentre

  • 300 sono le persone tratte in arresto o denunciate a p.l.;
  • 415 sono i soggetti segnalati alla Prefettura quali assuntori.

Focus violenza di genere

Incessante l’azione di contrasto al particolare fenomeno della violenza di genere: dall’inizio dell’anno sono state tratte in arresto 46 persone di cui 1 per omicidio, 31 per maltrattamenti in famiglia, 2 per lesioni personali, 1 per violenza sessuale aggravata, 4 per atti sessuali con minori, 6 per stalking ed 1 per diffusione illecita di video sessualmente espliciti.

Le denunce, per le medesime fattispecie di reato ammontano a 349. Il dato testimonia, da un lato, la gravità emergenziale del fenomeno, dall’altra, la determinata e risoluta attenzione dell’Arma al contrasto verso un’odiosa forma di violenza e la pari crescente sensibilità ad ogni forma di prevenzione e vicinanza alle vittime.

Focus Armi, munizioni ed esplosivi

Nel corso dell’intero anno 2021 l’Arma dei carabinieri ha continuato ad operare con energica determinazione al contrasto della diffusione delle armi da fuoco, del munizionamento e degli esplosivi illegalmente detenuti: nel periodo sono state sequestrate 116 armi da fuoco (pistole e fucili), 2818 munizioni e 2 chili di esplosivo perché detenuti illegalmente. In tal senso 8 persone sono state arrestate e 91 denunciate a piede libero.

Le misure di prevenzione

Se l’andamento complessivo dell’attività di contrasto alla criminalità registra un trend positivo in relazione anche alla diminuzione dei reati, appare comunque significativa l’azione propositiva dell’Arma sul fronte delle misure di prevenzione e dei controlli sulle persone libere vigilate o controllate e sui detenuti semiliberi

TIPOLOGIA  
avvisi orali – proposti 84
avvisi orali – accolti 62
sorveglianza speciale di P.S.- proposte 46
sorveglianza speciale di P.S.- accolte 6
liberi vigilati 344
liberi controllati 62
detenuti semiliberi 252

CULTURA DELLA LEGALITÀ

L’incidenza dell’attuale Pandemia ha di fatto compresso gli interventi dell’Arma dei Carabinieri a sostegno della Cultura della legalità in favore degli studenti delle Scuole Medie e Superiori della provincia. Nel corso dell’anno sono state organizzati cicli di conferenze presso gli istituti scolastici della provincia cui hanno partecipato circa 1700 studenti.

Inoltre in occasione della ricorrenza del 4 novembre, Festa delle Forze armate, alcune caserme, tra cui la “Paolo Grippo” sede della Stazione Carabinieri di Cosenza Centro, e le sedi delle Compagnie Carabinieri di Castrovillari, San Marco Argentano e Paola hanno consentito l’accesso ad alcune rappresentanze di studenti.

Anche nell’anno in corso sono state attivate iniziative mediatiche finalizzate, in prossimità delle festività natalizie, a fornire a tutti i cittadini uno strumento conoscitivo e preventivo per il maneggio degli artifizi pirotecnici a cura di personale specializzato artificiere/antisabotaggio.

Sono state divulgate notizie sulle diverse tipologie e classificazione degli artifici pirotecnici, sulla loro pericolosità e sulle imprevedibili conseguenze del loro incauto maneggio.

SICUREZZA STRADALE

Durante i controlli alla circolazione stradale, sono state elevate 7141 contravvenzioni al c.d.s., di cui 150 per guida in stato di ebbrezza (1 tratto in arresto per omicidio colposo) e 43 per guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti.

I sinistri provocati a seguito di guida in stato di ebbrezza sono 38, mentre quelli sotto l’effetto delle sostanze stupefacenti sono 13 Per omissione di soccorso è stata arrestata una persona.

ORDINE PUBBLICO

Sono stati effettuati 4752 servizi di Ordine Pubblico (O.P.) ed impiegati 7953 militari, nel corso dei quali:

  1. 1 persona è stata deferita alla competente A.G. per interruzione di pubblico servizio;
  2. 1 persona è stata deferita all’A.G. nel corso di manifestazioni sportive per motivi di O.P.;
  3. 1 persona è stata resa destinataria di proposta di D.A.S.P.O.

GESTIONE DELLE EMERGENZE

Dall’inizio dell’anno, al numero di emergenza 112 del Comando Provinciale di Cosenza sono pervenute 324.251 richieste telefoniche, con una media di quasi 900 chiamate al giorno.

Grande impatto sulle attività complessivamente svolte dalle Centrali Operative dell’Arma hanno avuto anche le limitazioni imposte dai provvedimenti governativi: sono state gestite ben 74.217 telefonate per richieste di informazioni sulle prescrizioni previste dai D.P.C.M. per il contenimento della pandemia in atto. 7.914 gli interventi coordinati dalle Centrali Operative, di cui 1.354 (quasi 4 al giorno) riguardanti liti in famiglia.

PRINCIPALI OPERAZIONI DI SERVIZIO

DATA SINTESI
4 gennaio 2021 I Carabinieri di Amantea hanno arrestato una 41enne, già agli arresti domiciliari, insieme ai suoi due figli conviventi per detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio e detenzione di arma clandestina. Rinvenuti e sequestrati 250 grammi di cocaina, 80 grammi di sostanza da taglio, una pistola Beretta calibro 6,35 con matricola abrasa e 2830 euro in contanti
22 gennaio 2021 I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Cosenza, hanno deferito in stato di libertà 8 persone per violazione sulle disposizioni urgenti in materia di reddito di cittadinanza
04 febbraio 2021 I Carabinieri della Compagnia di Cosenza e dello Squadrone Eliportato “Cacciatori di Calabria”, hanno tratto in arresto 3 minorenni, per «detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente» all’interno degli istituti scolastici di San Giovanni in Fiore. Sequestrati oltre 400 gr. di marijuana e 40 gr. di hashish
10 marzo 2021 I Carabinieri delle Compagnie di Scalea e Paola hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa dalla DDA di Catanzaro nei confronti di 33 persone, per «Associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti», «produzione, spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti», «estorsione, tentata e consumata, aggravata dal ricorso al metodo mafioso» e «detenzione illegale di armi da fuoco»
30 marzo 2021 I Carabinieri delle Compagnie di Cosenza e Rende, coadiuvati dal Nucleo cinofili, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale di Cosenza nei confronti di 6 persone, per «Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti» ed «estorsione»
03 aprile 2021 I Carabinieri della Compagnia di San Marco Argentano e del Nucleo Cinofili hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale di Cosenza nei confronti di 2 persone per «Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti». Sequestrati 40 gr. di eroina, 850 gr. di marijuana, 10 gr. di hashish e 2 gr. di cocaina.
23 aprile 2021 I Carabinieri della Compagnia di Rogliano hanno notificato a 14 persone l’avviso all’indagato di conclusione indagini preliminari per truffa aggravata continuata in concorso. Sono stati smascherati i furbetti del cartellino, e documentati i raggiri verso il proprio ente pubblico di appartenenza
13 maggio 2021 I Carabinieri della Compagnia di Rende hanno tratto in arresto, in esecuzione di ordinanza di misura cautelare, due persone per «violenza sessuale di gruppo» ai danni di una minorenne, in condizioni di inferiorità psichica poiché affetta da un disturbo cognitivo.
27 maggio 2021 I Carabinieri della Compagnia di Castrovillari hanno tratto in arresto una persona per omicidio volontario poiché, al termine di una lite scaturita per futili motivi, aveva accoltellato a morte la madre 75enne
10 giugno 2021 I Carabinieri di Cassano all’Ionio, hanno eseguito un ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari per tentato omicidio, lesioni personali aggravate e detenzione e porto illegittimo di arma da fuoco, nei confronti di un operaio che in seguito ad un diverbio scaturito per futili motivi, aveva sparato al proprio cugino ferendolo ad una gamba.
29 giugno 2021 I Carabinieri della Compagnia di Paola, unitamente a personale dell’Ispettorato del Lavoro, hanno deferito 3 persone per istigazione a delinquere, sostituzione di persona, intermediazione illecita, sfruttamento del lavoro
7 luglio 2021 I Carabinieri di Terranova da Sibari, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 7 soggetti, indagati per “detenzione ai fini di spaccio di stupefacente”. Documentati numerosi episodi di spaccio e sequestrati 100 gr. di eroina ed 1 bilancino di precisi
9 luglio 2021 I Carabinieri della Compagnia di Cosenza, hanno tratto in arresto un soggetto, per “detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente”. Rinvenuti e sequestrati circa 800 gr di cocaina, oltre 450 gr di cocaina rosa e 100 gr di marijuana
20 luglio 2021 I Carabinieri della Compagnia di Scalea, hanno dato esecuzione a 10 ordinanze di custodia cautelare emesse dal Tribunale di Paola. Fra gli indagati, il sindaco di San Nicola Arcella, tre responsabili degli Uffici tecnici dei Comuni dell’alto Tirreno cosentino, vari imprenditori e un tecnico dell’Arpacal per illeciti riguardanti procedure ad evidenza pubblica nel settore della depurazione. Ricostruite condotte collusive e fraudolente finalizzate ad avvantaggiare più operatori economici con riguardo ad appalti e affidamento di servizi in diversi comuni dell’Alto Tirreno Cosentino
5 agosto 2021 A Grimaldi, in zona boschiva, sono stati rinvenuti una granata d’artiglieria da 75 mm ed un proiettile anticarro da 47 mm, successivamente messi in sicurezza e fatti brillare dagli artificieri antisabotaggio del Comando Provinciale di Cosenza
30 agosto 2021 I Carabinieri di Cassano all’Ionio, hanno tratto in arresto un soggetto, per “detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente”. Rinvenute e sequestrate 5 piante di canapa indiana dell’altezza di 2 metri circa nonché 160 gr di marijuana
11 settembre 2021 I Carabinieri di Cetraro hanno deferito in stato di libertà 27 persone per illegittima percezione dei «Buoni spesa» rilasciati dal Comune a sostegno dei nuclei familiari in difficoltà economiche. Danno quantificato in oltre 8.000,00 euro
13 settembre 2021 Nelle campagne di Cetraro, i Carabinieri della Compagnia di Paola e dello Squadrone Eliportato Cacciatori “Calabria” hanno tratto in arresto 5 persone intente a coltivare una piantagione di canapa indiana di 1.550 piante. Sono stati inoltre sequestrati 30 kg. di Marijuana già essiccata
13 settembre 2021 I Carabinieri della Compagnia di San Marco Argentano hanno tratto in arresto una persona per omicidio volontario poiché, al termine di una lite scaturita per futili motivi, accoltellava a morte la propria moglie 43enne
28 settembre 2021 I Carabinieri della Compagnia di Cosenza, hanno tratto in arresto due persone, per “detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente”. Rinvenuti e sequestrati 5 kg. di hashish nonché la somma contante di 650,00 euro ritenuta provento del narcotraffico
25 ottobre 2021 I Carabinieri della Compagnia di Cassano all’Ionio, hanno tratto in arresto un soggetto, per “detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente”, e per detenzione abusiva di armi. Rinvenuti e sequestrati 200 gr di hashish, 700 gr di marijuana, la somma di 1.700,00 euro provento dell’illecita attività ed un caricatore per pistola con 6 cartucce calibro 9×21
12 novembre 2021 I Carabinieri di Cosenza hanno tratto in arresto 3 persone responsabili di essere fuggiti dopo aver travolto con l’auto e gravemente ferito un Carabiniere che intimava loro l’alt durante un posto di controllo
23 novembre 2021 I Carabinieri del Reparto Territoriale di Corigliano-Rossano, hanno dato esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare in carcere emesse dal Tribunale di Castrovillari, nei confronti di 4 soggetti, indagati per “associazione a delinquere finalizzata ai furti in abitazione”, “sottrazione di autovetture”, nonché per plurimi “danneggiamenti a mezzo incendio”
3 dicembre 2021 I Carabinieri della Compagnia di Cosenza, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari, emessa dal Tribunale di Cosenza, nei confronti di 3 soggetti ritenuti responsabili in concorso di rapina aggravata, commessa in danno di un negozio «compro oro».
3 dicembre 2021 I Carabinieri della Compagnia di Cassano all’Ionio, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Tribunale di Castrovillari, nei confronti di una donna, responsabile di “lesioni personali aggravate”, “deformazione aspetto della persona mediante lesioni permanenti al viso”, “violenza privata” ed “atti persecutori”, per aver attinto con alcuni fendenti la rivale in amore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

×

Powered by WhatsApp Chat

× Vuoi inviare la tua notizia?