Mer. Gen 26th, 2022

Entra nel vivo il progetto “‘NDRANGHETAOFF (La verità va insegnata da piccoli)”

angela napoli

Condividi

angela napoli

Entra nel vivo, dopo un incontro conoscitivo con gli studenti svoltosi il 13 novembre , il Progetto “ ‘NDRANGHETAOFF  (La verità va insegnata da piccoli)”,  proposto dall’Associazione Risveglio Ideale presieduta dall’ On. Angela Napoli  a cui parteciperà anche la Dott.ssa Marisa Manzini  Procuratore aggiunto presso la Procura della Repubblica di Cosenza.

Il progetto, della durata complessiva di 22 ore,  accompagnerà durante tutto l’anno scolastico  55 alunni di classe 3^ (scuola secondaria di 1° grado) dell’Istituto Comprensivo Statale “S. Eufemia Lamezia”  guidato dalla Dirigente Prof.ssa Fiorella Careri, conducendoli a studiare la storia delle mafie e la parallela evoluzione dell’antimafia, a focalizzarsi sulla conoscenza della ‘ndrangheta, della sua organizzazione e delle sue principali attività.

Si rifletterà sul concetto di “consenso”,  per scovare e riconoscere nella vita quotidiana comportamenti che, pur non integrando reato,  favoriscono il radicamento   del fenomeno e si analizzeranno i ruoli che magistratura e politica  rivestono nella lotta alla criminalità organizzata. Senza dimenticare il lato oscuro delle infiltrazioni mafiose nelle istituzioni.

Un percorso lungo undici incontri/lezione, nel corso del quale i relatori, in sinergia con gli insegnanti di classe, stimoleranno negli alunni la consapevolezza sul fenomeno della ‘ndrangheta cercando di far  sviluppare in loro  la capacità di interpretare il territorio.

Ogni studente, per l’esame conclusivo del ciclo scolastico, presenterà una tesina sviluppando uno dei temi proposti o  approfondendo una delle figure presentate durante gli incontri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

×

Powered by WhatsApp Chat

× Vuoi inviare la tua notizia?