Dom. Feb 23rd, 2020

Fiumefreddo (CS): “Sorsi di legalità e degustazione di vini dalle terre libere nel ricordo di Peppino Impastato”

Condividi

Sabato 15 Febbraio alle ore 19.00 la Cooperativa di Comunità, Borgodifiume e il Convivio ricordano con Giovanni Impastato e Gianfranco Franciosi, Peppino Impastato, il giornalista e attivista ucciso dalla mafia all’età di trenta anni nella notte del 9 Maggio 1978 a Cinisi, in provincia di Palermo. Una serata dedicata a un uomo libero, una figura che grazie ai suoi principi, valori e lotte contro la mafia ed ogni forma di sopruso, rappresenta un esempio per le future generazioni.

L’iniziativa si terrà nel Borgo Medievale di Fiumefreddo, tra i più belli d’Italia che rappresenta uno dei tanti piccoli gioielli nascosti della nostra Calabria. In questa suggestiva cornice vi sarà una degustazione di vini ottenuti dalle terre libere con l’auspicio che la sopraffazione e la violenza lasciano il posto alla legalità e alla giustizia, restituendo speranza al territorio e alle comunità che vi abitano.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

× Vuoi inviare la tua notizia?