Sab. Ott 8th, 2022

Inaugurata presso la scuola allievi agenti di Vibo Valentia, la sezione giovanile delle Fiamme Oro

polizia di stato - fiamme oro vibo

Condividi

polizia di stato - fiamme oro vibo

Questa mattina, presso la Scuola Allievi Agenti di Vibo Valentia, il Capo della Polizia – Direttore Generale della Pubblica Sicurezza Lamberto Giannini, ha inaugurato la Sezione Giovanile delle Fiamme Oro, aperta a tutti i ragazzi del territorio che vorranno praticare le discipline della pesistica e del judo avvalendosi degli insegnamenti di qualificati istruttori appartenenti alla Polizia di Stato.

Alla presenza del Sottosegretario di Stato per il Sud e la Coesione Territoriale Dalila Nesci, del Prefetto della Provincia di Vibo Valentia Roberta Lulli, del Sindaco Maria Limardo e di altre autorità civili e militari, il Prefetto Giannini ha ricordato che questa è un’attività importante, rivolta alla gente; il Capo della Polizia ha proseguito auspicando una forte presenza di ragazzi, di cittadini, di famiglie che possono essere sicuri di mettere i propri figli in buone mani; mani che potranno guidarli in un percorso di sport e di educazione alla legalità.

La cultura della legalità inizia nelle scuole ma anche in una palestra come quella inaugurata oggi, nella quale i cittadini di Vibo Valentia sono i benvenuti.

Nel corso della cerimonia hanno preso la parola il Direttore della Scuola Allievi Agenti Stefano Dodaro, il Questore Raffaele Gargiulo e il Direttore dei Gruppi Sportivi della Polizia di Stato Francesco Montini.

Prima delle esibizioni degli atleti, il Vescovo della Diocesi di Mileto, Nicotera e Tropea S.E. Mons. Attilio Nostro, ha recitato una preghiera di benedizione e il Prefetto Giannini ha proceduto al rituale taglio del nastro.

All’evento hanno partecipato anche 70 studenti delle scuole vibonesi, che hanno assistito alle esibizioni degli atleti di judo e pesistica Nicole Mannironi, Manuel Mannironi, Kenny Komi Bedel, Bright Maddaloni, Giovanna Fusco, Giulia Caggiano e quattro atleti della squadra giovanile di judo delle Fiamme Oro.

Alla manifestazione hanno partecipato anche i testimonial d’eccezione Maria Centracchio, medaglia di bronzo alle olimpiadi di Tokyo 2022; l’Agente Scelto Mirco Scarantino, che ha partecipato alle olimpiadi di Londra nel 2012 e di Rio nel 2016, medaglia di bronzo nel campionato del mondo del 2018, più volte campione europeo e italiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

× Vuoi inviare la tua notizia?