Dom. Ott 2nd, 2022

Incontriamoci Sempre dona a Richard Gere il prestigioso orologio da tasca dei Ferrovieri Italiani

strati - affidato - Richard gere

Condividi

strati - affidato

In occasione della sua presenza alla Cittadella Regionale “Jole Santelli”, lo scorso 5 Agosto per la conferenza stampa del Magna Graecia Filmfest, durante il quale ha ricevuto la Colonna d’Oro, l’Associazione Incontriamoci Sempre ha donato alla star hollywoodiana Richard Gere il mitico orologio da tasca dei ferrovieri italiani, in uso ai Capi Treno, Macchinisti e Capi Stazione.

L’orologio da tasca delle FS da collezione, perfettamente funzionante e revisionato, è un rarissimo pezzo in stile Liberty del secolo scorso, datato tra il 1920 e il 1927, con impresso il primo logo delle FS e con il numero di matricola.

Si tratta di un vero capolavoro dell’artigianalità del nostro Paese.

“E’ stato un grande onore donare questo prezioso orologio ad un grande artista come Richard Gere” dichiara un emozionatissimo Pino Strati Grazie, Presidente di Incontriamoci Sempre “che, oltre ad essere un bravissimo attore, è un uomo di grandi virtù per le sue molteplici attività sociali e per il suo impegno civico.

Ringrazio il maestro Orafo Michele Affidato, che lo aveva già premiato nel 2019 a Maratea, per l’invito e per l’opportunità concessa alla nostra Associazione”.

Il legame dell’Associazione Incontriamoci Sempre con il Cinema è molto forte, come testimoniano gli affreschi del maestro Alessandro Allegra che abbelliscono la loro sede, la stazione FS di Santa Caterina a Reggio Calabria.

“La giornata del 5 agosto” conclude Strati “ha rappresentato per la nostra associazione un’ulteriore opportunità di crescita culturale, proprio questi momenti danno la carica e gli stimoli per trasmettere successivamente, passione ed amore per il nostro bellissimo territorio.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

× Vuoi inviare la tua notizia?