Calabria flash

Inquinamento, sanzionati tre comuni Piana Gioia Tauro

Gli uomini e le donne della Capitaneria di Porto di Gioia Tauro sono intervenuti ancora una volta a tutela dell’ambiente sanzionando tre Comuni della piana di Gioia Tauro a seguito di un’intensa e capillare attività di indagine. Nello specifico, ai Comuni è stata contestata la mancanza dell’autorizzazione allo scarico della Provincia di Reggio Calabria, e, in alcuni casi, l’irregolare svolgimento del ciclo di depurazione antecedente lo scarico dei reflui urbani in terreni e torrenti. In totale sono stati emessi quattro verbali amministrativi e la sanzione contestata va da un minimo di 6mila ad un massimo di 60mila euro.

La violazione commessa dai comuni fa riferimento all’art. 133 del D.Lgs 152/2006, conosciuto anche con il nome di Testo Unico per l’ambiente, vera pietra miliare della salvaguardia del territorio e dell’ecosistema ed ha come obiettivo primario la promozione dei livelli di qualità della vita umana, da realizzarsi attraverso la salvaguardia ed il miglioramento delle condizioni dell’ambiente e l’utilizzazione accorta e razionale delle risorse naturali. 

Articolo scritto da

Graziano Tomarchio

Commenta

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Meteo Calabria

Ultime notizie

L'autore del sito non è responsabile dei siti collegati tramite link ne del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Calabria Reportage

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Palmi n° 02/2014

L'autore del sito non è responsabile dei siti collegati tramite link ne del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.