Calabria flash

Minacciato sindaco di Isola, 5 proiettili sulla porta

Giornata di intimidazioni in Calabria. Dopo la pistola giocattolo lasciata in una stanza del sindacato presso un’industria cementiera a Castrovillari, cinque proiettili sono stati lasciati vicino al portone d’ingresso dell’abitazione del sindaco di Isola Capo Rizzuto e candidato di Forza Italia alle elezioni regionali in Calabria, Gianluca Bruno. È stato lo stesso sindaco a trovare i proiettili all’uscita dell’abitazione. Subito dopo si è presentato dai carabinieri ed ha denunciato l’accaduto. Bruno, in occasione delle elezioni comunali, aveva subito l’incendio della sua automobile.

Articolo scritto da

Graziano Tomarchio

Commenta

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Meteo Calabria

Ultime notizie

L'autore del sito non è responsabile dei siti collegati tramite link ne del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Calabria Reportage

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Palmi n° 02/2014

L'autore del sito non è responsabile dei siti collegati tramite link ne del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.