Mer. Lug 6th, 2022

La Camera di Commercio di Cosenza finanzia le imprese con 9 bandi 

Condividi

camera commercio cosenza

L’ente camerale lancia un ventaglio di 9 iniziative a favore delle imprese, approvate dalla Giunta nella prima riunione dell’anno dello scorso 31 gennaio.

Valorizzazione del territorio, delle produzioni artigianali ed agroalimentari, transizione ecologia e digitale, questi in sintesi gli interventi che la Camera di Cosenza finanzia con l’erogazione di contributi da 5.000 a 10.000 euro.

Nel corso della conferenza stampa tenutasi oggi in Camera di Commercio alla presenza di componenti di Giunta e del Consiglio, è stato anche presentato il premio imprese storiche e fedeltà al lavoro, attraverso il quale la Camera intende celebrare le imprese appartenenti ai settori del commercio, industria, agricoltura e artigianato che operano sul territorio.

Per questa edizione l’Ente ha previsto anche un premio per quei collaboratori in servizio da più tempo presso la stessa impresa.

Tra le iniziative per il 2022, anche l’istituzione di un Premio intitolato all’economista “Antonio Serra” destinato a valorizzare personalità della nostra provincia che si sono distinte nel corso degli anni.

“La scelta della figura di Antonio Serra non è casuale commenta il Presidente dell’ente Klaus Algieri.

L’economista calabrese è considerato il primo scrittore di economia politica in Italia ed uno dei primi in Europa e con l’istituzione di questo premio intendiamo dare il giusto riconoscimento a nostri conterranei che hanno offerto un contributo speciale nel proprio settore di attività.

Ma la Camera vuole essere al fianco del territorio e delle sue imprese anche cofinanziando alcuni dei loro investimenti.

In questo senso la Giunta camerale ha svolto un lavoro corale, impegnandosi ad approvare, in un’unica seduta, 9 bandi dalle procedure particolarmente snelle e veloci.

In un modo assolutamente innovativo per una pubblica amministrazione italiana, infatti, sia la concessione che la liquidazione del contributo avverranno a sportello, settimana dopo settimana, interpretando il significato più autentico di burocrazia, intesa come semplificazione delle regole a servizio delle persone.”

Per tutti i bandi sarà possibile presentare domanda di partecipazione a partire dal 17 febbraio e fino alle 23.00 del 31 ottobre 2022.

Tutte le informazioni di dettaglio sono disponibili al link www.cs.camcom.it/bandi-2022 e per eventuali approfondimenti è possibile contattare gli uffici all’indirizzo di posta elettronica versoleimprese@cs.camcom.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

× Vuoi inviare la tua notizia?