Mar. Lug 5th, 2022

La polizia di stato arresta un uomo che deteneva illegalmente due fucili, munizioni e sostanza stupefacente

polizia di stato - vibo valentia

Condividi

polizia di stato - vibo valentia

Continua l’intensificazione dei servizi di controllo del territorio ad opera della Polizia di Stato su tutto il territorio della provincia di Vibo Valentia.

Da giorni i poliziotti della Squadra Mobile e il Commissariato di Serra San Bruno seguivano movimenti sospetti nella zona delle Serre vibonesi, dove individuavano un’ abitazione e procedevano ad una perquisizione dell’immobile e dei terreni pertinenti, con l’ausilio di un’unità cinofila dell’U.P.G.S.P.

Durante il controllo a una persona venivano sequestrati 10 grammi di cocaina, 12 grammi di marijuana, due bilancini e oltre 500 euro in banconote.

Gli agenti rinvenivano anche alcune munizioni di una pistola calibro 9,  nonostante l’uomo non avesse alcun titolo per detenere armi.

Nei terreni circostanti l’abitazione, su un albero, occultato fra i rami, veniva rinvenuto un fucile da caccia in perfette condizioni. Successivamente si procedeva al sequestro di un altro fucile da caccia, illegittimamente detenuto e provento di furto, unitamente a una raccolta di munizioni di diverso calibro per oltre 110 cartucce.

Al termine dell’attività di Polizia Giudiziaria, coordinata dalla Procura della Repubblica di Vibo Valentia diretta dal Procuratore Capo Dr. Camillo FALVO, l’ uomo veniva tratto in arresto per illegittima detenzione delle armi da fuoco e del munizionamento, ricettazione e detenzione per fini di spaccio della droga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

× Vuoi inviare la tua notizia?