Calabria flash

Lamezia Terme, i Carabinieri arrestano due pregiudicati

I Carabinieri della stazione di Lamezia Terme Sambiase hanno eseguito due ordinanze di custodia cautelare nei confronti di Berlingeri Rocco, classe 55, e Sinopoli Salvatore, classe 82. Berlingeri, dopo quasi una settimana in cui aveva fatto perdere le tracce, è stato bloccato dai Carabinieri nei pressi della propria abitazione dovendo scontare la pena detentiva domiciliare di poco più di 3 mesi per il reato di smaltimento illegale di rifiuti e guida senza patente commessi nel 2011.

Dopo le incombenze di rito dunque è stato tratto in arresto e accompagnato presso la propria abitazione dove sconterà la prevista pena residua. Sinopoli, invece è stato tratto in arresto a seguito dell’ordinanza emessa dalla Procura Generale di Catanzaro, dovendo lo stesso scontare la pena della detenzione in carcere di circa 3 anni per il reato di usura commesso a Lamezia Terme nel corso degli anni 2002 e 2003, ai danni di un falegname a cui aveva imposto un tasso del 120%. Sinopoli è stato tratto in arresto e portato presso la casa circondariale di Catanzaro.

Meteo Calabria

Ultime notizie

L'autore del sito non è responsabile dei siti collegati tramite link ne del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Calabria Reportage

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Palmi n° 02/2014

L'autore del sito non è responsabile dei siti collegati tramite link ne del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.