Dom. Ott 24th, 2021

Palmi: bagnante ferita e natante in fuga, rintracciato dalla guardia costiera

guardia costiera

Condividi

guardia costiera

Ha vissuto attimi di terrore la bagnante che, nello scorso fine settimana, si è vista urtare da un natante a circa 30 metri da riva, durante una abituale nuotata nei pressi dell’Ulivarella in località Tonnara di Palmi.

Non curante delle urla della signora, l’imbarcazione pensava bene di dileguarsi per dirigersi verso un locale pontile, ma non aveva fatto i conti con le diverse telecamere sia in spiaggia che presso l’approdo che avevano ben registrato l’intera dinamica dell’episodio.

L’attività investigativa subito messa in campo congiuntamente dal personale della Guardia Costiera di Palmi e Gioia Tauro con l’ausilio dei filmati, unitamente alle concordi versioni di 3 testimoni, ha consentito di risalire al proprietario dell’unità, per il quale è scattata l’inevitabile denuncia a piede libero all’Autorità Giudiziaria.

Per la signora, ferite guaribili in 7 giorni.

Pur al termine della stagione balneare, l’occasione è utile per raccomandare la massima prudenza ed attenzione, in particolare a imbarcazioni e moto d’acqua che magari approfittando della minore frequentazione degli arenili – si avvicinano pericolosamente a riva con evidenti e ingiustificabili gravi rischi per i bagnanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

×

Powered by WhatsApp Chat

× Vuoi inviare la tua notizia?