Gio. Set 16th, 2021

Ponte Serro Valanidi, un piano di indagini e interventi di manutenzione ma nessun pericolo imminente

Serro Valanidi

Condividi

ponte serro valanidi

“È da oltre un anno che con il Comune e la Città Metropolitana di Reggio Calabria abbiamo istituito un tavolo tecnico per discutere insieme degli interventi necessari ed utili al comprensorio attraversato dal torrente Valanidi.

Questa iniziativa, intrapresa su nostra richiesta e resa possibile grazie alla disponibilità del sindaco Giuseppe Falcomatà, è scaturita all’indomani dell’assegnazione alla città capoluogo di importanti finanziamenti che, a nostro avviso, potrebbero incidere anche sugli attraversamenti di località Ciosso, Serro Valanidi e Trunca-Allai”.

È quanto ha detto il sindaco Giovanni Verduci informando i consiglieri comunali a conclusione del Consiglio di martedì 14 settembre.

“All’interno di questa proficua interlocuzione con Reggio Calabria ha poi aggiunto abbiamo discusso, e continuiamo a farlo, sul ponte di Serro Valanidi, sui possibili interventi da realizzare. A maggio abbiamo chiesto un sopralluogo congiunto per valutare lo stato dei luoghi e a giugno, a seguito dell’ispezione, si è deciso di avviare un piano di indagini.

È stata predisposta una bozza che adesso sarà discussa dagli uffici tecnici anche perché, secondo quanto concordato, qualsiasi intervento sarà realizzato attraverso la compartecipazione economica dei due enti”.

“Nel frattempo ha poi continuato il primo cittadino i Vigili del Fuoco hanno effettuato una verifica sul ponte che collega l’abitato di Serro Valanidi con la strada provinciale Rosario Valanidi-Trunca.

Il personale intervenuto non ha rilevato situazioni di pericolo imminente ma solamente la discontinuità dell’asfalto nei giunti dell’impalcato che causa infiltrazioni delle acque con il conseguente percolamento sulle strutture metalliche. Nella nota trasmessa al Comune, il Comando dei Vigili del Fuoco, ribadendo che non sussiste una situazione di pericolo imminente, reputa opportuno che venga eliminato il percolamento dell’acqua e che vengano esperite apposite verifiche, che i due Comuni stanno già disponendo, nei punti in cui la struttura metallica è interessata dal processo di ossidazione”.

“L’Amministrazione comunale conclude il sindaco Giovanni Verduci grazie anche alla sensibilità e all’attenzione prestata dal vicesindaco e assessore ai lavori pubblici Rocco Campolo, è molto vigile su questo tema. L’attraversamento di Serro Valanidi ovviamente è un’infrastruttura strategica, fondamentale per lo sviluppo del territorio e la sicurezza della comunità.

Nelle prossime settimane, oltre a rendere operativo il piano di indagini, sarà effettuata la manutenzione del tappetino e garantita l’illuminazione del ponte attraverso impianti con alimentazione fotovoltaica”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

×

Powered by WhatsApp Chat

× Vuoi inviare la tua notizia?