Mer. Ott 5th, 2022

Proseguono gli incontri in città con il regista bovalinese Elio Ruffo

bovalino

Condividi

Avv. Vincenzo Maesano

Dopo i due incontri realizzati lo scorso settembre a Bovalino e il prestigioso omaggio dedicatogli dal Locarno Film Festival, continuano gli appuntamenti dedicati al regista bovalinese Elio Ruffo.

Venerdì 12 agosto alle ore 21.30 il castello di Bovalino Superiore ospiterà il convegno dal titolo “Il paesaggio cinematografico italiano. Elio Ruffo e la Calabria”, in cui interverranno, tra gli altri, la prof.ssa Simona Arillotta, docente presso l’Università IUAV di Venezia, e Giovanni Scarfò, Presidente del Centro Studi Ricerche e Formazione “Francesco Misiano”. Sarà inoltre presente Enrica Ruffo, figlia del cineasta.

Nello stesso luogo, il 23 settembre, alla presenza dei presidenti della Cineteca Italiana di Milano e della Cineteca, sarà invece proiettata la versione restaurata in 4K del film “Tempo d’amarsi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

× Vuoi inviare la tua notizia?