Sab. Dic 10th, 2022

Proseguono i controlli della Polizia di Stato per contrastare la criminalità diffusa e il consumo di sostanze stupefacenti

polizia di stato - vibo valentia

Condividi

polizia di stato - tropea

Proseguono i controlli della Polizia di Stato per contrastare la criminalità diffusa e il consumo di sostanze stupefacenti nella provincia vibonese.

I controlli si sono concentrati nell’area di Vibo e di Tropea, dove sono state effettuate diverse perquisizioni al fine di evitare situazioni che potessero nuocere alla tranquillità del week-end.

Un ragazzo è stato controllato dagli uomini della Squadra Mobile poiché notato intrattenersi in una zona della Città nota per il consumo di droga. Le verifiche hanno consentito di trovargli addosso un grosso coltello con una lama appuntita di più di 12 centimetri; per questa ragione è stato denunciato.

Inoltre, durante tre distinte perquisizioni effettuate dai poliziotti della Squadra Mobile  e della Squadra investigativa del Posto Fisso di Tropea, 3 soggetti sono stati segnalati al Prefetto ai sensi dell’articolo 75 del Testo Unico sulle droghe.

Infatti, uno aveva coltivato 2 piante di marijuana dell’altezza di quasi due metri, trovate dagli Agenti in casa;  il secondo individuo è stato trovato in possesso di alcune dosi di cocaina e di marijuana, mentre il terzo nascondeva, tra la biancheria intima, un involucro con circa 10 grammi di marijuana.

Infine, durante un posto di controllo nel centro di Tropea, è stata fermata un’autovettura il cui conducente aveva un tasso alcolemico 1,24 g/l con conseguente denuncia alla Procura della Repubblica e ritiro della patente.

Le operazioni sono state coordinate dalla Procura della Repubblica di Vibo Valentia diretta dal Procuratore Capo Dr. Camillo Falvo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

× Vuoi inviare la tua notizia?