Sab. Nov 27th, 2021

Pubblicato nuovo avviso esplorativo per l’assegnazione di eventi e spettacoli nel periodo novembre 2021-2022

Filippo Quartuccio

Condividi

palazzo alvaro

La Città Metropolitana ha pubblicato il nuovo avviso esplorativo, rivolto ai Comuni del comprensorio, per l’assegnazione di eventi di spettacolo nel periodo novembre 2021-2022.

A tal proposito, il consigliere delegato alla Cultura, Filippo Quartuccio, nel ringraziare gli uffici del settore e la dirigente Giuseppina Attanasio, spiega come “l’Ente abbia voluto proseguire il percorso di valorizzazione e tutela degli artisti locali inaugurato la scorsa estate”.

“Con il sindaco Giuseppe Falcomatà avverte il consigliere c’è la precisa volontà di vivacizzare e rendere più attrattivi i paesaggi metropolitani anche attraverso attività culturali, artistiche e musicali capaci d’esaltare l’estro e le capacità di artisti cresciuti e formati sul nostro territorio”.

“Inoltre spiega Quartuccio quest’ultima misura tiene conto anche dei Comuni dapprima impossibilitati a partecipare oppure commissariati che, grazie all’ultima tornata elettorale, hanno adesso una guida politica ed amministrativa magari interessata a valutare le opportunità del bando”.

“Un’ulteriore possibilità, quindi continua il consigliere delegato che la Città Metropolitana offre ai tanti Enti locali che nelle attività di spettacolo vedono una seria e concreta opportunità di crescita e di riscatto culturale e civile.

Noi vogliamo dare proprio questa forma di attenzione al territorio, seguendo la logica di un rapporto sempre più stretto tra la società civile, gli amministratori comunali e metropolitani affinché dialogo, concertazione e confronto continuino ad essere le basi sui quali poggiare lo sviluppo della nostra bellissima area metropolitana”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

×

Powered by WhatsApp Chat

× Vuoi inviare la tua notizia?