Sab. Dic 14th, 2019

Reggio Calabria: Falcomatà firma l’acquisizione di 24 nuovi bus Atam

falcomatà - atam

Condividi

falcomatà - atam

Oggi pomeriggio a Palazzo Alvaro è stato formalizzato dal notaio Stefano Poeta l’accordo tra il Comune di Reggio Calabria, rappresentato dal sindaco Giuseppe Falcomatà, e l’Atam (Azienda per il trasporto nell’Area metropolitana), rappresentata dall’amministratore unico Francesco Perrelli, finalizzato alla costituzione di un usufrutto volto all’utilizzo dei 24 nuovi bus acquistati dal Comune utilizzando fondi disponibili sul Pon Metro per 4 milioni di euro.

I primi 9 mezzi sono già stati consegnati all’Atam e sono d’imminente entrata in funzione; gli altri 15 saranno consegnati all’azienda nel prossimo bimestre.

Con 24 nuovi mezzi e un’anzianità media del parco vetture di 3,2 anni, Atam si conferma a maggior ragione una delle realtà del trasporto pubblico locale più significative e interessanti del Paese, con un parco mezzi tra i più moderni d’Italia fa presente il sindaco Falcomatà.

Già nelle prossime ore peraltro, gli utenti reggini potranno avvertire i primi benefìci dell’ulteriore incremento dei mezzi a disposizione per il tpl cittadino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Vuoi inviare la tua notizia?