Sab. Nov 27th, 2021

Rogliano: cambio della guardia alla stazione carabinieri, tenuta cerimonia commiato del Luogotenente C.S. Adriano Lorelli

Carabinieri

Condividi

Carabinieri

Nella mattinata odierna, presso la Sede del Comando Compagnia Carabinieri di Rogliano (CS), ha avuto luogo la cerimonia di commiato del Luogotenente C.S. Adriano LORELLI, Comandante della locale Stazione Carabinieri, che, trascorsi oltre 35 anni dalla data di arruolamento, nel giorno del proprio 60esimo compleanno ha lasciato il servizio attivo per essere collocato in congedo.

La sobria ricorrenza, celebrata nella più stretta osservanza delle norme vigenti in materia di prevenzione e limitazione al contagio da Covid – 19, ha visto il Sottufficiale salutare il Comandante della Compagnia, i Comandanti delle altre Stazioni Carabinieri dipendenti e tutto il personale in servizio presso la Caserma di Via Eugenio Altomare.

Conosciutissimo nell’intera della Valle del Savuto e stimato da tutta la comunità roglianese per la dedizione e la vicinanza costantemente dimostrate nel corso degli anni, il Lgt. C.S. LORELLI era al comando della Stazione Carabinieri di Rogliano dall’anno 2012.

Classe 1961, originario del Comune di San Pietro in Amantea (CS) e figlio di Militare dell’Arma dei Carabinieri, si era a propria volta arruolato nell’Arma dei Carabinieri nel lontano anno 1986 quando, vincitore di concorso pubblico, era stato ammesso alla Scuola Allievi Sottufficiali di Velletri (RM) per la frequenza del corso biennale di formazione.

Promosso Vicebrigadiere, era stato destinato presso la Stazione Carabinieri di Cava dei Tirreni (SA), quindi traferito, nell’anno 1994, presso la Compagnia Carabinieri di Nocera Inferiore (SA) dapprima quale Addetto al Nucleo Operativo, quindi quale Comandante del Nucleo Comando.

Nell’anno 2000, con il Grado di Maresciallo Ordinario, aveva poi fatto rientro nella Provincia di Cosenza, assumendo il comando della Stazione Carabinieri di Dipignano (CS) fino all’anno 2012.

Pur contagiato dal Covid – 19 nel mese di marzo 2020, aveva comunque continuato a dimostrare dalla sua abitazione il proprio impegno in favore della comunità, che non aveva mai smesso di indirizzare e sostenere nel segno delle migliori tradizioni dell’Arma dei Carabinieri.

Nell’occasione del congedo, svariati cittadini e tutte le Autorità Locali hanno voluto far pervenire all’anziano Sottufficiale le proprie attestazioni di stima e gratitudine per il lavoro svolto nell’incarico che si appresta a lasciare.

Il comando della Stazione Carabinieri di Rogliano sarà ora affidato, in Sede Vacante, al Maresciallo Capo Marco DI FILIPPO.

×

Powered by WhatsApp Chat

× Vuoi inviare la tua notizia?