Mar. Feb 7th, 2023

Santo Stefano accoglie il nuovo parroco, don Vincenzo Attisano

don Vincenzo Attisano - santo stefano in aspromonte

Condividi

francesco malara

In un clima di felicità e commozione la comunità di Santo Stefano in Aspromonte accoglie ieri il suo nuovo parroco, don Vincenzo Attisano, alla presenza dell’arcivescovo Monsignore Fortunato Morrone.

La celebrazione inizia proprio con un discorso di quest’ultimo rivolto alla chiesa gremita, numerosi infatti i presenti, cittadini di Santo Stefano e di Seminara oltre che di Catona e poi ancora preti e diaconi, venuti ad accompagnare il nuovo sacerdote.

L’importanza della chiesa, concepita come una vera e propria famiglia, dove trovare rifugio e conforto nei momenti che ci scoraggiano, questo il fulcro del discorso tenuto da monsignor Morrone.

Un nuovo inizio, un nuovo cammino spirituale per il paese aspromontano che si è rivelato entusiasta per questo nuovo arrivo, ben accolto non solo dalla comunità ma anche dall’amministrazione comunale, alla presenza del primo cittadino dott. Francesco Malara che ha espresso parole di accoglienza nei confronti di don Vincenzo, sottolineando che Santo Stefano, in quanto sua prima parrocchia, resterà impressa nel suo operato e nel suo cuore, come termine di paragone e poi ancora “partecipazione e condivisione sono da sempre i pilastri del nostro operato e questa amministrazione comunale si impegnerà fattivamente ad operare con il nuovo amministratore parrocchiale per il benessere della comunità”.

A seguito, lo stesso don Vincenzo ha ringraziato la comunità per la calorosa accoglienza lanciando un messaggio di condivisione comune del cammino di ciascuno, come una vera e propria grande famiglia.

× Vuoi inviare la tua notizia?