Calabria flash

Saranno trascritte le telefonate di Scajola

Le intercettazioni telefoniche tra l’ex ministro Claudio Scajola e la sua segretaria, compiute nell’inchiesta sui presunti aiuti alla latitanza dell’armatore Amedeo Matacena, saranno trascritte. Lo ha deciso il Tribunale di Reggio Calabria nel corso del dibbattimento processuale. Nei giorni scorsi, sempre il tribunale di Reggio, ha revocato i domiciliari all’ex deputato azzurro disponendo l’obbligo di dimora nel comune di Imperia. La revoca dei domiciliari era stata chiesta dai difensori Giorgio Perroni e Patrizia Morello. Sulla richiesta aveva espresso parere negativo il Pm della Dda, Giuseppe Lombardo. 

Articolo scritto da

Graziano Tomarchio

Commenta

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Meteo Calabria

Ultime notizie

L'autore del sito non è responsabile dei siti collegati tramite link ne del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Calabria Reportage

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Palmi n° 02/2014

L'autore del sito non è responsabile dei siti collegati tramite link ne del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.