Dom. Ago 14th, 2022

Scilla: i volontari dell’associazione “Clean Sea Life” hanno partecipato all’operazione “Spazzamare” durante la giornata mondiale degli oceani

Operazione Spazzamare scilla

Condividi

Operazione Spazzamare scilla

A Scilla i volontari si sono coordinati organizzando una squadra di sub a cura dello Scilla Diving Center che si è occupato insieme alla Capitaneria di Porto, della pulizia dei fondali antistanti la baia di Scilla.

Invece dalla parte “terrestre” sono accorsi molti volontari coordinati dal gruppo Facebook “Cambiamo Scilla”, ed hanno ripulito l’ intera spiaggia di Scilla. Sono stati raccolti materiali più disparati, vetro, lattine, plastica, metalli vari, decine di metri di lenze per la pesca arenate e abbandonate sul fondo con gli ami e perfino una padella di alluminio.

Numerose le presenze di sub e cittadini volontari, parliamo di una decina di subacquei compresi i cineoperatori, e una trentina di scillesi a raccogliere rifiuti sulla spiaggia. Un totale di circa 50 sacchi di spazzatura e detriti in meno sulle nostre meravigliose coste.

A cura dell Ufficio Tecnico comunale e dell AVR il corretto smaltimento dei rifiuti raccolti. Tutta l operazione è stata possibile coordinando i volontari e le varie Istituzioni ( Comune di Scilla, Capitaneria di Porto ) e delle Associazioni.

× Vuoi inviare la tua notizia?