Mer. Nov 25th, 2020

Stabilizzati a 26 ore gli lsu-lpu al Comune di Villapiana

Condividi

Il percorso di stabilizzazione dei lavoratori socialmente utili e di pubblica utilità assegnati al Comune di Villapiana si è concluso.

Con la delibera di Giunta n.153 del 9 novembre 2020, è stato emanato atto di indirizzo per l’avvio del procedimento di stabilizzazione e la conclusione dello stesso entro e non oltre il 30 dicembre 2020.

Il Sindaco Paolo Montalti ha confermato con la programmazione 2020/2022 il proprio convincimento sull’importanza di chiudere definitivamente la stabilizzazione dei dodici precari provenienti dal bacino ex lsu e lpu.

L’Amministrazione Comunale, consapevole della validità dell’operato dei lavoratori socialmente utili e di pubblica utilità, ha sin da subito programmato, anticipando i tempi rispetto agli altri comuni della Calabria, la loro assunzione, predisponendo atti amministrativi di previsione di spesa per la copertura pari a 26 ore pro-capite.

Infatti con la delibera della Giunta Municipale n.111 del 20 maggio 2019, precorrendo i tempi, è stato programmato il fabbisogno 2019/2021del personale del Comune di Villapiana e la stabilizzazione dei dodici contrattualizzati dal 2014, provenienti dall’ex bacino lsu-lpu, riconoscendo agli stessi 26 ore pro-capite settimanali.

L’assenza di atti regionali e ministeriali, soprattutto in merito alle deroghe sulle prescrizioni normative sulle assunzioni e la non certezza dei contributi dello Stato finalizzati alla stabilizzazione, non hanno impedito a questa Amministrazione di dare esecuzione a quanto programmato nell’anno 2019 e riconfermare così questa volontà di stabilizzare i contrattualizzati del Comune di Villapiana a 26 ore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

× Vuoi inviare la tua notizia?