Gio. Set 16th, 2021

Xenia Book Fair Festival ai nastri di partenza, il sindaco Falcomatà battezza la sesta edizione

xenia book fair - falcomatà

Condividi

xenia book fair - falcomatà

Ha preso il via all’arena dello Stretto del lungomare “Falcomatà”, lo “Xenia Book Fair Festival”, una fiera nazionale del libro all’aperto promossa dall’associazione culturale musicale “Sonartis Academy” e dalla Casa Editrice Leonida.

All’inaugurazione hanno preso parte anche il sindaco metropolitano Giuseppe Falcomatà, l’assessora alle Attività produttive del Comune di Reggio Calabria Irene Calabrò ed il consigliere comunale delegato all’Estate reggina Mario Cardia.

Nel fare i complimenti al promoter dell’iniziativa, Domenico Polito, il sindaco Falcomatà ha sottolineato come «il termine Xenia richiami alla memoria la parola greca “ospitalità” ricordandoci quanto noi, per cultura e storia, siamo stati e lo siamo ancora un popolo ospitale, pienamente consapevole dei valori di accoglienza ed aiuto ai popoli che vengono in Italia a trovare tranquillità ed un futuro che, purtroppo, nei loro paesi di origine non hanno».

«Quando tutto questo si coniuga con la cultura, la letteratura, la poesia e la narrativa ha detto all’interno dello scenario magnifico dell’arena, non possiamo che essere contenti che questa manifestazione sia stata inserita nel palinsesto dell’Estate reggina».

Per l’assessora Irene Calabrò, poi, “Xenia book fair festival” «è un’iniziativa completa e complessa perché sintetizza quelle che sono le realtà culturali ed imprenditoriali della città».

«E’ un evento ha aggiunto diventato tradizione per nostra estate ed è simbolo di quello che è stato il lavoro portato avanti da Domenico Polito con “Leonida edizioni” che, quest’anno, si unisce a “Sonartis Academy” e, per la prima volta, porterà una rappresentazione lirica nell’incantevole palcoscenico dell’Arena dello Stretto».

“Xenia book fair festival”, infatti, oltre a richiamare autori conosciuti su scala nazionale e regionale e numerose case editrici, dedicherà ampio spazio alla musica con uno spettacolo jazz ed un concerto lirico sinfonico diretto dal maestro Andrea Calabrese.

«Una scommessa per il promoter Polito che ambisce a trasformare il festival nella più grande fiera nazionale del libro all’aperto del centro sud».

E di «grande evento» ha parlato anche il consigliere Mario Cardia celebrando il «ricco e fitto programma dell’Estate reggina che, grazie al coinvolgimento di 130 associazioni, ogni giorno offre una varietà di scelta ai cittadini che hanno deciso di trascorrere in città le loro vacanze ed ai turisti che, in questa estate così complicata a causa del Covid, hanno scelto Reggio quale meta preferita».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

×

Powered by WhatsApp Chat

× Vuoi inviare la tua notizia?