Cosenza

1,2 milioni di euro per la nuova caserma dei carabinieri a Mandatoriccio

Palazzo Santa Barbara sarà demolito e ricostruito.

1 milione e 240 mila euro per la demolizione e ricostruzione di Palazzo Santa Barbara che ospiterà la nuova caserma dei carabinieri. Mandatoriccio è tra i 16 beneficiari (su 42 che avevano partecipato alla manifestazione d’interesse) del contributo regionale destinato agli edifici di interesse strategico.

È quanto fa sapere il Sindaco Aldo Grispino esprimendo soddisfazione per questo importante risultato che consegnerà alla comunità una struttura adeguata ad ospitare un presidio importante come quello dell’Arma, senza dover ricorrere all’accensione del mutuo che era stato previsto per un milione e mezzo di euro, dalla precedente gestione.

Il Primo Cittadino coglie l’occasione per ringraziare il Presidente Roberto Occhiuto e l’assessore regionale Gianluca Gallo per l’attenzione e sensibilità dimostrate rispetto al tema della sicurezza, che continua ad essere prioritario per l’Amministrazione Comunale.

Proprio in questi giorni Grispino ha ricevuto in Comune il tenente colonnello del reparto territoriale di Corigliano–Rossano Gianmarco Filippi per parlare di un eventuale progetto per l’installazione del sistema di videosorveglianza per garantire sicurezza a cittadini e turisti.

L’edificio di via Vittorio Emanuele, nel centro storico, negli anni ’80 era stato sede del Palazzo di Città e in tempi più recenti, ma per solo un paio di mesi, aveva ospitato le aule e le attività didattiche dell’istituto professionale. Da anni, ormai, era in disuso.

L’iter prevede ora la firma della convenzione con la Regione Calabria, la stipula dell’accordo con la Regione Calabria, la presentazione del progetto definitivo e l’avvio dei lavori.

Pulsante per tornare all'inizio
× Invia la tua notizia!