Reggio Calabria

A Palazzo San Giorgio l’Assemblea di Castore Spl

palazzo san giorgio

Si è svolta a palazzo San Giorgio l’assemblea ordinaria della società Castore Spl. All’ordine del giorno la nomina del presidente del consiglio d’amministrazione.

Alla riunione hanno preso parte, per il Comune di Reggio Calabria, l’assessore comunale al Bilancio e Società partecipate, Domenico Battaglia, per la Città metropolitana il vicesindaco Carmelo Versace, per il cda di Castore Domenico Mallamaci; Valentina Sapone e Giuseppe Letterio Visicaro; per il collegio dei revisori Vincenzo Lombardo, Giuseppe Gatto e Silvia Totino (in collegamento).

A inizio seduta è stata individuata la figura di Valentina Sapone Presidente del Cda. Subito di seguito il consiglio d’amministrazione ha nominato Domenico Mallamaci Amministratore delegato.

Come chiarito dall’Assessore con delega alle Società comunali Domenico Battaglia: «Le tappe sono state rispettate.

È una partita che giochiamo insieme. Come avevamo detto con l’approvazione del bilancio 2022 e l’insediamento del nuovo management, la società si rimette a camminare con i nuovi vertici voluti dall’Amministrazione a cui va il nostro augurio di un percorso fecondo per gli impegni che Castore porterà avanti in città».

«Ringrazio la neopresidente e colgo l’occasione per fare gli auguri al nuovo management che si è insediato ha poi evidenziato il vicesindaco metropolitano Carmelo Versace la riunione ci ha consentito di puntualizzare alcune criticità che Castore ha avuto con l’auspicio di avere una maggior attenzione verso i problemi della città e per la salvaguardia dei lavoratori che tanto hanno dato in questi anni per far crescere la città.
Oggi l’Amministrazione comunale e quella metropolitana iniziano un nuovo percorso che speriamo sia più virtuoso e rispondente alle necessità dell’intera comunità metropolitana».
«Assumo un carico di responsabilità molto oneroso ha evidenziato il nuovo Amministratore Delegato Mallamaci spero di poter ripagare la fiducia che i soci mi hanno accordato.
Da subito cercheremo di dare le risposte che Comune e Città metropolitana meritano in termini di qualità dei servizi, abbinata a una tempestività, per far sì che sia percepito un cambiamento nell’approccio sia coi cittadini che con la Pubblica amministrazione».
«Colgo l’occasione per ringraziare i componenti per la fiducia riposta nella mia figura ha dichiarato invece la Presidente Sapone il nostro obiettivo è di andare “a fare gol” e portare ottimi risultati societari rispetto agli equilibri aziendali.
La serenità organizzativa e finanziaria è la nostra mission primaria. Infine voglio porgere gli auguri ai colleghi per questa nuova avventura».
Pulsante per tornare all'inizio
× Invia la tua notizia!