Cosenza

Confidi a Sud sbarca nel comune di Paola con uno sportello informativo

Nei prossimi giorni la presentazione alla presenza della cittadinanza, imprese e associazioni

Confidi a Sud si conferma al fianco delle aziende e dell’imprenditoria giovanile. In tal senso, è stato raggiunto un importante accordo con il comune di Paola (Cs). In sostanza è stato realizzato uno sportello informativo fisico, presso la cittadina tirrenica, ma anche telematico.

L’obiettivo è, tramite una delegazione sul posto e un’altra da remoto, offrire un ascolto attivo alle richieste inerenti le principali misure agevolative per PMI. Nella giornata di ieri – giovedì 14 marzo 2024 – all’interno del municipio paolano, alla presenza del sindaco e degli assessori, è stato ufficialmente ratificato l’accordo.

Lo sportello, funzionante a tutti gli effetti a partire da giovedì prossimo, 21 marzo, sarà gestito esclusivamente da Confidi a Sud e aperto al pubblico tutti i martedì e i giovedì presso il comune della città di San Francesco, patrono di Calabria e della gente di mare.

SERVIZI ALLA CITTADINANZA.

Saranno tanti i vantaggi che, attraverso questo strumento al servizio degli altri, specialmente nell’offrire assistenza alle aziende, le persone, fisiche e giuridiche, potranno ottenere. Su tutti, i benefici di: centro di informazioni sul Piano Nazionale di Impresa e Resilienza (PNRR), finanza ordinaria (strumento finanziario utile a sostenere gli investimenti e sviluppare le attività delle aziende grazie a vari contributi e agevolazioni), finanza assistita (in base al Fondo di Garanzia per Piccole e Medie Imprese e Professionisti – Legge 662/1966), finanza agevolata (strumento finanziario utile a sostenere gli investimenti e sviluppare le attività delle aziende grazie a vari contributi e agevolazioni), finanza personale (supporto finanziario individuale, vale a dire basato sulla singola persona), servizi legali, controllo di gestione (meccanismo operativo volto a guidare la gestione verso il conseguimento degli obiettivi stabiliti in sede di pianificazione operativa, rilevando, attraverso le misurazioni di appositi indicatori, lo scostamento tra obiettivi pianificati e risultati conseguiti e informando di tali scostamenti gli organi responsabili, affinché possano decidere e attuare le opportune azioni correttive (è uno strumento essenziale per individuare i settori più proficui dell’attività e per migliorare quelli meno performanti), progettualità (senza una buona organizzazione, qualunque idea, per quanto buona possa essere, è destinata a naufragare), problem solving (capacità di saper risolvere problemi, soprattutto quelli che si presentano all’improvviso, per i quali vanno trovate soluzioni rapidi, ma che siano anche efficaci).

COSA VUOL DIRE CONFIDI A SUD: da oltre trent’anni siamo presenti sul mercato al fianco delle imprese; favoriamo l’accesso al credito a condizioni economiche vantaggiose; siamo diffusi in modo capillare su tutto il territorio; inviamo schede informative su bandi e leggiamo convenzionati con i principali Istituti di credito; eroghiamo micro finanziamenti diretti alle imprese; gestiamo il “Fondo Prevenzione Antiusura” per i soggetti non bancabili; offriamo servizi legali, tributari, commerciali e fiscali; forniamo servizi di problem solving finanziario; troviamo le migliori agevolazioni comunitarie, nazionali e locali; la consulenza di orientamento è sempre gratuita; le consulenze effettive si pagano solo a buon fine; siamo accreditati presso il Fondo Centrale di Garanzia.

“S.O.S. – Sportello dedicato alle imprese, alle associazioni e alle famiglie”, sarà presentato nei prossimi giorni (ancora da decidere la data), attraverso un incontro/dibattito dove gli ospiti d’onore saranno: la cittadinanza, le imprese, le associazioni di categoria e del terzo settore. Perché l’idea è quella di aiutarsi vicendevolmente in modo che si possa crescere tutti insieme.

Pulsante per tornare all'inizio
× Invia la tua notizia!