Cosenza

Cosenza: Costituito il Moto Club della Polizia di Stato

Da qualche giorno è stato costituito a Cosenza il Moto Club della Polizia di Stato, riconosciuto ufficialmente dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza.

Il Club, già affermato in ambito nazionale e in tante realtà provinciali, è nato con il fine di alimentare ulteriormente il sentimento di unione e di spirito di corpo dei dipendenti della Polizia di Stato e del personale in quiescenza, ma soprattutto per accrescere l’interesse dei medesimi alla partecipazione di iniziative sociali.

Il neonato Moto Club della Polizia di Stato di Cosenza, infatti, oltre a soddisfare la voglia di evasione dal quotidiano, di divertimento, di scoperte e di condivisione della passione delle due ruote dei suoi associati, avrà uno sguardo rivolto verso il sociale con iniziative improntate alla solidarietà ed alla beneficenza e alla promozione di percorsi di educazione alla legalità e alla sicurezza stradale, nel solco dei valori propri della Polizia di Stato e dell’Amministrazione della Pubblica Sicurezza.

Il referente e coordinatore del progetto è Luciano Lupo, Commissario Capo in quiescenza della Polizia di Stato, mentre il vice è Elio Bozzo, Sovrintendente della Polizia di Stato in servizio alla Questura di Cosenza.

Presto verrà organizzato il primo motoraduno targato MCPS Cosenza, preceduto dalla cerimonia, alla quale parteciperà il Questore della provincia di Cosenza, dott. Michele Maria Spina, della benedizione dei caschi e delle moto, a cura del Cappellano della Polizia di Stato, don Piermaria Del Vecchio.

Pulsante per tornare all'inizio
× Invia la tua notizia!