Reggio Calabria

Da lunedì operativi i 14 nuovi Agenti di Polizia Locale in servizio presso il Comando di Reggio Calabria

Hanno firmato il contratto a Palazzo San Giorgio e saranno operativi a partire da lunedì i 14 nuovi agenti di Polizia Locale in servizio presso il Comando di Polizia Locale del Comune di Reggio Calabria. Ad accoglierli nel Salone dei Lampadari Italo Falcomatà, per la cerimonia formale di firma del Contratto, il Sindaco facente funzioni del Comune Paolo Brunetti, l’Assessora alla Sicurezza e alla Polizia Locale Giuggi Palmenta, il Comandante Salvatore Zucco e la Dirigente del Settore Risorse Umane dell’Ente Iolanda Mauro.

I nuovi vigili, in servizio presso il Comando reggino, sono stati selezionati nei mesi scorsi tramite un bando pubblico, con avviso sul portale inPa e con contratto di categoria C, finanziato dal Ministero dell’Interno nell’ambito del progetto “Formazione Lavoro”

“Siamo felici di poter dare i nostri auguri di buon lavoro a questi nuovi ragazzi – ha affermato l’Assessora Giuggi Palmenta – l’assunzione di questi giovani, che daranno nuova linfa al nostro Comando di Polizia Locale, rientra tra gli indirizzi di mandato del Sindaco Falcomatà. Un obiettivo che abbiamo portato avanti insieme all’Assessore Francesco Gangemi, purtroppo assente oggi per motivi di salute, che costituisce un’ottima notizia, soprattutto in termini operativi, per la nostra Polizia Locale”.

“In questi anni abbiamo lavorato sinergicamente per aumentare sempre più la forza lavoro in servizio al nostro Comando, per conseguire l’obiettivo di un maggiore controllo del territorio ed un’attività di servizio nei confronti della comunità che necessita giustamente di sentire, per strada e nei luoghi pubblici, la presenza dell’istituzione. Ringrazio per questo il brillante lavoro sinergico condotto dai Settori Polizia Locale, con il Comandante Zucco, e Risorse Umane, con la Dirigente Iolanda Mauro, che hanno operato speditamente per giungere alla firma del contratto di oggi e all’avvio del servizio per i nuovi Agenti”.

 

Mostra di più
Pulsante per tornare all'inizio
× Invia la tua notizia!