CosenzaCronaca

Droga nascosta in un canile, 37enne arrestato dai Carabinieri a San Vincenzo La Costa

carabinieri rende

Droga nascosta in un canile, questa la scoperta dei militari della Stazione Carabinieri di San Fili (CS) che a San Vincenzo La Costa (CS) ha portato all’arresto di una persona per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Al riguardo, si comunica, nel rispetto dei diritti dell’indagato, che lo stesso è da ritenersi presunto innocente in considerazione dell’attuale fase del procedimento fino ad un definitivo accertamento di colpevolezza con sentenza irrevocabile, al fine di garantire il diritto di cronaca costituzionalmente garantito.

I militari dell’Arma sono intervenuti nel canile di proprietà dell’indagato, un 37enne residente a San Vincenzo La Costa, sospettando fosse un luogo di smercio di droga.

Come base per nascondere la droga e confezionare le dosi si serviva degli spazi, ritenuti dallo stesso insospettabili, del canile dove, all’esito della perquisizione, venivano infatti rinvenuti 131,40 grammi (centotrentuno/vrg/quaranta) di sostanza stupefacente del tipo “cocaina” e 97,90 grammi (novantasette/vrg/novanta) di “hashish” e l’occorrente per il confezionamento della droga, tutto posto sotto sequestro.

L’arrestato, su disposizione del magistrato di turno presso la Procura della Repubblica di Cosenza, è stato tradotto presso la Casa circondariale di Cosenza.

Proseguirà nei prossimi giorni, la campagna di intensificazione dei controlli disposta dalla Compagnia Carabinieri di Rende per un deciso richiamo alla responsabilità e al rispetto delle regole adottate a tutela dell’incolumità e volti ad assicurare e prevenire ogni fenomeno di illegalità.

Pulsante per tornare all'inizio
× Invia la tua notizia!