Arte e cultura

Festa della musica, Tropea oggi accoglie il solstizio d’estate

VIVI LA VITA, è il tema della 29esima edizione che sarà dedicata alla tutela dell’ambiente e alla sicurezza del dopo concerto. Oggi, mercoledì 21 alle 20.30 in Piazza Vittorio Veneto si esibiranno le band Excalibus, formazione che nasce come cover band e che trae ispirazione da artisti del calibro di Pino Daniele, Edoardo Bennato, Zucchero e Alex Britti; e Blue Stuff, tra i più noti e longevi gruppi di blues del panorama italiano, apprezzati per una caratteristica peculiare: l’uso del dialetto napoletano per i suoi testi. In concomitanza, piazza Cannone, dalle ore 21 ospiteranno le performance de Los Hermanos Los Pierros – Un viaggio musicale da Cuba a Miami. Domani Giovedì 22 alle ore 21 in Piazza Vittorio Veneto aprirà la serata Gennaro Porcelli che porterà in scena il blues d’autore.

Sempre domani, giovedì 22, alle ore 21,30 Palazzo Santa Chiara ospiterà il concerto di Giacomo Fuga, pluripremiato pianista dalla notevole attività concertistica, tra i protagonisti della stagione concertistica 2023 Armonie della Magna Graecia guidata dal direttore artistico Emilio Aversano.

La Festa della Musica, evento internazionale che si tiene ogni anno in più di 120 nazioni per celebrare il solstizio d’estate; ed un nuovo appuntamento della stagione concertistica Armonie della Magna Grecia che attraverso il concerto per pianoforte suonato dal Maestro Giacomo Fuga, ricorderà il 150° anniversario della nascita del compositore Sergej Rachmaninov. – Da Palazzo Santa Chiara a Piazza Cannone, passando da corso Vittorio Veneto. Sono, questi gli spazi all’interno del salotto diffuso che ospiteranno gli eventi di oggi, mercoledì 21 e domani, giovedì 22.

Il Principato – sottolinea il Sindaco Giovanni Macrì – si appresta ad ospitare momenti ed esperienze di qualità, con la musica classica e blues.

 

 

Pulsante per tornare all'inizio
× Invia la tua notizia!