CronacaReggio Calabria

Focus ‘ndrangheta: attenzionata la Villa Comunale e Piazza Genoese Zerbi

Espulsi 9 cittadini extracomunitari irregolari sul territorio nazionale

Continuano i città i controlli predisposti nell’ambito del Piano di azione nazionale e transnazionale Focus ‘ndrangheta, finalizzati alla tutela della legalità.
Nei giorni scorsi, nell’area della Villa Comunale e di Piazza Genoese Zerbi, è stata svolta una specifica attività, pianificata dalla Polizia di Stato in sede di tavolo tecnico tenuto in Questura,   finalizzata all’identificazione ed al controllo di soggetti a rischio, lotta all’immigrazione clandestina ed ai controlli degli esercizi commerciali con contestuale attività di polizia giudiziaria.
Il dispositivo di sicurezza e di controllo straordinario del territorio, ha visto il coinvolgimento del personale dell’Ufficio Immigrazione, dell’UPGSP e dei cinofili della Questura, nonché del Reparto Prevenzione Crimine di Siderno e del Gabinetto Regionale di Polizia Scientifica, per la Calabria di Reggio Calabria.
L’operazione ha consentito di identificare e controllare 26 soggetti, di cui 9 sono risultati avere precedenti di polizia e 7 sono stati sottoposti a perquisizione personale, e 22 cittadini extracomunitari. Tra quest’ultimi, all’esito degli accertamenti effettuati, 10 sono risultati non in regola con il permesso di soggiorno ed a 9 di loro è stato notificato l’ordine di abbandonare il territorio nazionale.
Durante le attività sono state controllate alcune attività commerciali e gli avventori ivi presenti.
Il dispositivo di sicurezza proseguirà anche nei prossimi giorni ed interesserà altre zone cittadine.
Pulsante per tornare all'inizio
× Invia la tua notizia!