Ven. Lug 1st, 2022

Il consigliere regionale Lo Schiavo presenta a Sant’Onofrio la sua proposta di legge sulle Cooperative di comunità

lo schiavo - proposta di legge sant'onofrio

Condividi

Antonio Lo Schiavo

Si terrà venerdì 17 giugno, alle ore 18, nella sala del Centro di aggregazione sociale “Falcone e Borsellino” di Sant’Onofrio (VV), l’iniziativa pubblica di presentazione della proposta di legge regionale sulle Cooperative di comunità.

L’evento è promosso dal consigliere regionale Antonio Lo Schiavo, estensore e primo firmatario della proposta di legge, in collaborazione con la Cooperativa di comunità Sant’Onofrio 3.0 e Legacoop Calabria e con il gratuito patrocinio del Comune di Sant’Onofrio.

Nell’occasione porteranno i loro saluti il sindaco di Sant’Onofrio, Antonino Pezzo, i consiglieri regionali Raffaele Mammoliti e Francesco De Nisi e il presidente di Legacoop Calabria Lorenzo Sibio.

Sarà poi lo stesso Antonio Lo Schiavo ad illustrare la proposta di legge regionale sulle Cooperative di comunità: uno strumento espressamente volto a normare un settore ritenuto strategico per il contrasto alla marginalità e allo spopolamento dei piccoli centri dell’entroterra calabrese.

Quindi spazio alle testimonianze dal mondo delle Cooperative di comunità con il contributo di Gianni Torri, presidente della Cooperativa di comunità “Terre del Magra” di La Spezia; Roberta Caruso, presidente della Cooperativa di comunità “I live in Vaccarizzo” di Montalto Uffugo (Cs); Anna Capicotto, presidente della Cooperativa di comunità “Le 5 icone” di Pentone (Cz). Seguiranno gli interventi di Francesco Carchedi, presidente della Cooperativa di comunità Sant’Onofrio 3.0; Maurizio De Luca, vicepresidente di Legacoop Calabria con delega alle Cooperative di comunità; Paolo Scaramuccia, responsabile Cooperative di comunità Legacoop nazionale.

Modererà l’evento il giornalista Stefano Mandarano. In occasione della presentazione, negli stessi locali di via Raffaele Teti, sarà aperta al pubblico la biblioteca, centro-studi e ricerca “Pasquale Marcello” che ospita, tra le altre cose, un allestimento di oltre 50 manifesti originali di promozione politica nazionale del periodo 1948/1953.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

× Vuoi inviare la tua notizia?