Catanzaro

La GdF di Lamezia Terme ha organizzato un incontro sulla legalità con gli alunni dell’Istituto “Ardito Don Bosco”

guardia di finanza

Nei giorni scorsi, il Gruppo della Guardia di Finanza di Lamezia Terme ha organizzato un incontro sulla legalità presso l’hangar della locale Sezione Aerea, con gli alunni dell’Istituto Comprensivo “ARDITO DON BOSCO”.

Nel corso della visita ai 113 scolari delle quarte classi intervenute ed ai diversi insegnanti accompagnatori è stato illustrato il lavoro delle Fiamme Gialle nei vari settori di servizio proiettando anche dei video istituzionali.

L’occasione è stata propizia, inoltre, per spiegare i compiti della componente aerea del Corpo da parte del Comandante del Nucleo Operativo della Sezione Aerea.

L’incontro, con semplicità e divertimento, ha dato la possibilità di sottolineare l’importanza del tema della legalità evidenziando, in particolare, la pericolosità e i danni prodotti dall’uso di sostanze stupefacenti.

Successivamente, gli alunni e gli insegnanti hanno rivolto direttamente agli intervenuti una serie di domande, riguardanti principalmente il servizio operativo.

A conclusione della lezione è stata simulata da un istruttore cinofilo antidroga, e dai militari cinofili in forza alla Compagnia Pronto Impiego GDF di Lamezia Terme un’attività operativa di ricerca sui bagagli con i cani antidroga, rivolta al rinvenimento di pseudo-sostanze stupefacenti occultate all’interno di una valigia e di un marsupio.

Agli insegnanti e agli alunni, che hanno partecipato con assoluto interesse alla visita sono stati consegnati materiali divulgativi istituzionali e simpatici gadgets.

L’iniziativa adottata rappresenta la concreta dimostrazione dell’utilità sociale che assume l’attività di una moderna forza di polizia, quale è la Guardia di Finanza, ponendosi al servizio della collettività oltre allo svolgimento degli ordinari compiti istituzionali.

Pulsante per tornare all'inizio
× Invia la tua notizia!