Sab. Lug 11th, 2020

Palmi: controlli per il rispetto delle normative legate all’emergenza COVID-19

controlli vigili palmi

Condividi

controlli vigili palmi

Dallo scoppio dell’emergenza legata alla diffusione del virus COVID-19, che ha visto susseguirsi una serie di decreti d’urgenza della Presidenza del Consiglio dei Ministri atti a contrastare la propagazione del virus, la Polizia Locale di Palmi diretta dal Dr.Francesco Managò, in sintonia con l’indirizzo del Sindaco avv.Giuseppe Ranuccio, ha messo in campo tutte le forze disponibili per servire la propria comunità e garantire il rispetto delle regole e la rigorosa applicazione della legge.

Tutto il personale è stato richiamato dalle ferie e lavora giorno e notte affiancando le forze dell’ordine statali per far si che le norme dei DPCM vengano rispettate, anche a rischio della propria incolumità personale e con limitati dispositivi di protezione individuali.

Le pattuglie controllano la gente che cammina per strada a gruppi, incurante dei divieti, vanno a rintracciare i soggetti rientranti
dalle zone a rischio epidemiologico che si autodenunciano o quelli che vengono segnalati dai cittadini per notificargli l’Ordinanza della Regione Calabria che li pone in quarantena, intercettano quelli che vengono segnalati come “soggetti a rischio” per avviare le procedure sanitarie di verifica.

L’eccellente lavoro che gli agenti stanno compiendo è evidente e i risultati sono incoraggianti. Ad oggi 10 (dieci) soggetti sono stati sottoposti a quarantena, unitamente ai nuclei familiari conviventi, previa notifica delle Ordinanze nn.3 e 5 della Regione Calabria in quanto provenienti dalla Regione Lombardia o dalle province di Modena, Parma, Piacenza, Reggio nell’Emilia, Rimini, Pesaro e Urbino, Alessandria, Asti, Novara, Verbano-Cusio-Ossola, Vercelli, Padova, Treviso e Venezia.

Priorità è stata poi impartita sulla verifica del rispetto dei DPCM 8, 9 e 11 marzo 2020 che vietano gli assembramenti pubblici, le uscite dalla propria abitazione ingiustificate e immotivate, i bivacchi in giro, nonché la sospensione delle attività commerciali di vendita al dettaglio di prodotti non alimentari e dei servizi non essenziali. Nel solo pomeriggio di ieri sono state messe in campo tre pattuglie, con sette uomini, che hanno passato al setaccio gli esercizi pubblici, eseguito posti di blocco e controllo della circolazione, identificato le persone trovate in giro a bivaccare senza motivo.

Le attività commerciali controllate sono state 55 (cinquantacinque), 33 (trentatre) le persone identificate, alcune delle quali hanno fornito motivazioni e attestato, con autocertificazione, lo stato di necessità. Le certificazioni sono state inoltrate alla Prefettura.

Purtroppo ben 16 (sedici) persone si trovavano in giro immotivatamente o in violazione del divieto di assembramento e per questo sono
state deferite all’Autorità Giudiziaria per la violazione dell’art.650 codice penale e 1(una) attività commerciale è stata segnalata all’autorità amministrativa. Il bilancio di una sola giornata è più che positivo.

I controlli della Polizia Locale continueranno incessantemente al fine di garantire la sicurezza del nostro territorio e dei nostri concittadini.

1 thought on “Palmi: controlli per il rispetto delle normative legate all’emergenza COVID-19

  1. Sono un cittadino di palmi dal 1962 emigrato a Milano, tutti gli anni mi recò per vacanze Palmi, ho notato la situazione dell’ospedale di palmi quasi chiuso, mi chiedo vista la situazione di emergenza si pensa di aprire per recuperare posti letto per coranavirus?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

× Vuoi inviare la tua notizia?