Cosenza

Pasqua: Le Vallje a Frascineto

Sembra che la terra cambia d’abito e la primavera versa i colori sui costumi delle donne, le quali si tengono tra loro unite da un fazzoletto e predisposte a ferro di cavallo alle cui estremità si trovano due o tre uomini, girando tra le vie del paese, cantano in lingua albanese rapsodie che rievocano la vittoria dell’eroe nazionale albanese Scanderbeg sui Turchi. E’ quasi come se Frascineto ed Eianina si sveglia in un altro tempo, in altro luogo: i colori del costume tradizionale femminile sono stupendi, ricchi d’oro, impregnati di passato e storia, colmi di ricordi e gioia, indossati con grazia dalle donne del paese, che rammentano la grazia e l’eleganza delle donne del tempo andato ma sempre attuale. Quest’anno le tradizionali Vallije – annuncia il sindaco Angelo Catapano-, saranno impreziosite dalla mostra “Tunnel” del giovane artista Vincenzo Campolongo e dai gruppi di San Martino di Finita, San Benedetto Ullano e Santa Sofia D’Epiro.

Francesco Garofalo
Ufficio Stampa Comune di Frascineto

Pulsante per tornare all'inizio
× Invia la tua notizia!