Arte e cultura

Premio Cultura 2024: Io, Donna di Calabria

Storie belle, storie brutte, storie di donne che vivono in una terra difficile e per certi versi ostile al mondo femminile.

L’evento, presentato dalla giornalista Emily Casciaro, che avrà luogo il prossimo venerdì 08 marzo, alle ore 18:00, nella cornice de Teatro Comunale di Mendicino, ha l’intento di dare il giusto riconoscimento alle donne calabresi che hanno dato e danno lustro alla nostra Regione e che lottano quotidianamente per affermare la loro indipendenza e libertà di pensiero.

Questi nello specifico i nomi delle donne calabresi che saranno premiate:

Monica Florio ( Imprenditrice)

Raffaella Reda ( Attrice )

Francesca Lagatta ( Giornalista LaC News24)

Maria Teresa Manes ( Cardiologa )

Ingrid Carbone ( Pianista)

Daniela Santelli ( Scrittrice)

Menzione Speciale per Maria Rosaria Sessa, giovane cronista calabrese, vittima di femminicidio.

Durante la manifestazione spazio all’approfondimento sulla tematica della violenza sulle donne e sul fenomeno in crescita esponenziale del femminicidio.

Cureranno gli interventi

Vincenza Lore’ ( Medico, Vice Presidente Associazione Heart Arte Accademy )

Antonio Quintieri ( Avvocato Penalista del foro di Cosenza )

Lorenzo Franco ( Giornalista e componente del direttivo – Circolo della Stampa – “Maria Rosaria Sessa” di Cosenza.)

La manifestazione è organizzata dall’associazione Heart Arte Accademy di Mendicino, con la direzione artistica di Roby Zengaro, coadiuvato da Gianfranco Scalzo e Francesco Fazio.

Pulsante per tornare all'inizio
× Invia la tua notizia!