Arte e cultura

Pubblicato il calendario degli eventi estivi della Città Metropolitana

palazzo alvaro reggio calabria

E’ stato pubblicato in queste ore il programma definitivo degli eventi previsti dalla Città Metropolitana per l’estate 2023.

Il calendario, le cui attività sono già iniziate lo scorso mese di giugno, coinvolgendo decine di Comuni su tutto il territorio metropolitano, proseguirà nei prossimi giorni con nuovi appuntamenti ancora previsti per i mesi di agosto e settembre.

“La grande mole di attività organizzative non ci aveva consentito fino ad oggi la pubblicazione di un calendario completo degli eventi commenta il Consigliere delegato alla Cultura della Città Metropolitana Filippo Quartuccio nonostante le attività si stessero già svolgendo in tanti Comuni del comprensorio, con straordinari risultati anche in termini di presenza di pubblico e di ritorno in termini economici per il territorio, abbiamo ritenuto, una volta ultimate tutte le procedure, di pubblicare il calendario completo anche per dare la dimensione dello sforzo organizzativo promosso da Palazzo Alvaro, grazie al brillante lavoro dei nostri uffici e dell’intero settore Cultura, di concerto con i Comuni e gli amministratori presenti sul territorio”.

“Il programma ha spiegato il sindaco facente funzioni Carmelo Versace recepisce complessivamente le istanze di ben 83 Comuni presenti su tutto il territorio metropolitano, per un totale di più di un centinaio di eventi, tra musica, arte, cultura, teatro, spettacoli”.

“Un’attività complessa ed intensa commentano ancora Versace e Quartuccio frutto di un lavoro di squadra che ha messo insieme le aspettative dei Comuni con le potenzialità artistiche del territorio, coinvolgendo tanti artisti locali e prevedendo anche eventi di spessore, distribuiti nelle diverse aree del comprensorio metropolitano, con artisti di livello nazionale ed internazionale.

Il calendario è quindi frutto di due tendenze complementari: la valorizzazione delle risorse artistiche territoriali ed il coinvolgimento di artisti di riconosciuta qualità culturale, ben al di fuori dei nostri confini regionali”.

“Sullo sfondo concludono i due rappresentanti di Palazzo Alvaro la convinzione che la cultura, così come lo sport, debbano essere considerati come i principali e più efficaci veicoli per la promozione del territorio, in un mix perfetto che punta al recupero delle nostre tradizioni culturali e la capacità di innovare, proponendo spettacoli e momenti di confronto artistico capaci di arricchire il territorio”.

Mostra di più
Pulsante per tornare all'inizio
× Invia la tua notizia!