Dom. Feb 23rd, 2020

Reggio Calabria: nuove adesioni nel Pd, il 17 febbraio conferenza stampa con Nicola Oddati

nicola oddati

Condividi

palazzo alvaro

Archiviate le elezioni regionali, che hanno comunque confermato il Pd, come primo partito sia a Reggio che in Calabria, si pensa già alle prossime sfide che attendono il Partito, sia in Calabria che nel Paese.

In riva allo Stretto le consultazioni elettorali amministrative per la conferma al Governo della città della coalizione di centrosinistra, l’appuntamento dell’Assemblea Nazionale che si svilupperà in almeno 10mila assemblee locali, con le quali il Segretario nazionale Nicola Zingaretti intende portare il Pd ad un Congresso Straordinario per la definizione di un nuovo soggetto ed un nuovo progetto politico.

Due grandi sfide all’orizzonte, dunque, e nel frattempo i temi non meno importanti dell’azione di Governo, che deve imboccare una nuova e decisiva fase per lo sviluppo, la crescita, il lavoro, e la responsabilità di dare un futuro al nostro Paese. Un processo che è già iniziato e comincia ad allargarsi alle tante realtà locali del Paese.

Per questo, lunedì 17 febbraio 2020 alle ore 16:00, presso la Sala BIBLIOTECA di PALAZZO ALVARO, l’on. NICOLA ODDATI della segreteria nazionale del PD, e responsabile del Mezzogiorno, sarà presente per accogliere le nuove adesioni al Partito di Nicola Zingaretti.

Tra queste, quella di Giovanni Nucera, candidato alla carica di consigliere regionale con Pippo Callipo Presidente, che da ex capogruppo de “La Sinistra” in Consiglio regionale, nella passata legislatura, guiderà un folto gruppo di nuove adesioni al Partito Democratico: assessori, consiglieri comunali e associazioni del territorio.

Assieme a Nicola Oddati, daranno il benvenuto nel Partito, il Sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà, il Presidente del Consiglio regionale uscente, Nicola Irto e il Commissario del PD Giovanni Puccio.

La conferenza stampa sarà moderata dal giornalista dell’agenzia Ansa Giorgio Neri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

× Vuoi inviare la tua notizia?