Sab. Dic 14th, 2019

Trebisacce: il 21 novembre scadono i termini per partecipare ai bandi pubblicati dal comune

Comune trebisacce

Condividi

franco mundo

L’Amministrazione comunale di Trebisacce segnala che Giovedi 21 novembre 2019 scadono i termini per la presentazione delle domande di partecipazione ai bandi inerenti ai concorsi pubblici indetti dal Comune di Trebisacce.

Sottolineando l’importanza di tale circostanza, che dopo decenni concretizza la possibilità di entrare a far parte a tempo indeterminato della struttura pubblica di una realtà dinamica e importante quale il Comune di Trebisacce.

Pare opportuno precisare che la gestione organizzativa del concorso è riservata esclusivamente al Dirigente competente che, come previsto dal TUEL, presiederà la commissione esaminatrice, composta da personale altamente qualificato, nello specifico da dipendenti pubblici e/o collaboratori esterni in possesso dei requisiti previsti.

La commissione, peraltro, deve essere, a norma di legge, nominata dopo la scadenza del termine di presentazione delle domande di partecipazione ai bandi, compito di competenza del Segretario comunale.

In merito ai concorsi che si espleteranno a Trebisacce, al fine di garantire la massima trasparenza e fugare ogni dubbio, determinerà il loro esito solo la selezione per esami come di solito avviene per i concorsi indetti dagli enti pubblici, evitando che precostituzioni di titoli acquisti in tempi e contesti passati, lontani dalle dinamiche lavorative di oggi, possano precludere a qualcuno, soprattutto ai più giovani, la possibilità di aspirare a partecipare e vincere il bando.

È inoltre opportuno rilevare che la riserva di posti individuata in favore dei militari volontari congedati è obbligatoria e prevista dalla legge, come chiaramente esplicitato nei bandi.

È tutto limpido e senza ombre ha dichiarato il sindaco di Trebisacce Franco Mundo a parte coloro che tenteranno, per strumentalizzazioni politiche, di intorbidire le acque.

I concorsi saranno espletati nella massima osservanza della legge. Comprendiamo che l’espletarsi a Trebisacce di concorsi pubblici dopo quasi cinquant’anni possa creare smarrimento e dare fastidio a qualcuno, ma l’opportunità che viene data a tanti giovani, e al Comune di crescere e rinnovarsi, non deve essere mortificata da pretestuose polemiche.

Le prove saranno lineari e selettive nel rispetto delle capacità dei candidati e della legge. Coloro che parlano senza sapere, dovrebbero prima informarsi e leggere bene. Pensassero ancora a studiare.

Bando e domanda di partecipazione possono essere scaricati dal sito del Comune di Trebisacce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Vuoi inviare la tua notizia?