Reggio Calabria

Verifiche vulnerabilità sismica, disposta la sospensione dell’attività didattica per cinque scuole reggine

Ecco il calendario delle chiusure.

palazzo san giorgio

Il sindaco di Reggio Calabria ha disposto, con apposite ordinanze, la sospensione dell’attività didattica in cinque plessi scolastici, ulteriori rispetto a quelli già indicati nella nota del 2 febbraio scorso, al fine di poter procedere all’esecuzione delle attività di “indagine strumentale” e “geognostica”, necessarie per l’attuazione dei servizi di “verifica di vulnerabilità sismica” degli istituti scolastici di proprietà comunale.

Di seguito il calendario delle sospensioni dell’attività didattica con i relativi plessi scolastici:

  • Plesso scolastico “Arangea”, afferente all’istituto comprensivo statale “Giuseppe Moscato”, dal 19 al 20 febbraio 2024;
  • Plesso scolastico “De Amicis”, afferente all’istituto comprensivo statale “De Amicis-Bolani”, dal 19 al 20 febbraio 2024;
  • Plesso scolastico “Primaria Corrado Alvaro”, afferente all’istituto comprensivo statale “Corrado Alvaro-Giudice Scopelliti”, dal 20 al 21 febbraio 2024;
  • Plesso scolastico “Primaria Rosalì”, afferente all’istituto comprensivo statale “Radice-Alighieri”, dal 21 al 22 febbraio 2024;
  • Plesso scolastico “Primaria Sambatello”, afferente all’istituto comprensivo statale “Gallico-Boccioni-Lazzarino”, dal 21 al 22 febbraio 2024;

L’esecuzione dell’attività è stata demandata al Settore “Grandi opere e programmazione lavori pubblici”, il quale comunicherà gli esiti della stessa nonché eventuali ragioni per prolungare la chiusura dei plessi interessati.

Pulsante per tornare all'inizio
× Invia la tua notizia!