Mer. Ott 5th, 2022

Il campo di calcio di Ravagnese riconsegnato alla comunità

campo di calcio ravagnese - latella

Condividi

giovanni latella

Il Comune di Reggio Calabria ha completato le procedure di affidamento del campo di calcio di Ravagnese alla Rti “Sport per tutti” con capofila l’Asd Ravagnese Calcio.

A darne notizia in una nota il consigliere delegato allo Sport del Comune di Reggio Calabria Giovanni Latella che ha espresso piena soddisfazione per l’affidamento della struttura che ora tornerà nella disponibilità della comunità reggina.

Come annunciato dalla stessa Rti “Sport per Tutti”, con il completamento della procedura di affidamento, saranno immediatamente avviati i lavori di ripristino del campo di calcio con l’obiettivo specificano i promotori “di renderla presto fruibile non solo per le attività sportive ma anche per tutte le iniziative sociali, culturali e ludiche che possano coinvolgere l’intero territorio”.

La durata della concessione è di 6 anni, prorogabili per altri tre.

Il delegato allo Sport ha espresso piena soddisfazione per il completamento della procedura di affidamento. “Finalmente ha affermato Latella riconsegniamo alla città una struttura sportiva molto importante per il nostro territorio. E siamo felici del fatto che gli aggiudicatari hanno già annunciato di voler utilizzare l’impianto anche per attività sociali che coinvolgano il territorio.

Siamo infatti convinti che il calcio e lo sport in generale non siano da considerare esclusivamente sotto l’aspetto agonistico, ma costituiscano un veicolo straordinario per l’aggregazione sociale e per la crescita civile della comunità.

Un grande in bocca al lupo quindi ai rappresentanti della Rti aggiudicataria, all’Asd Ravagnese Calcio e a tutti gli sportivi che al più presto torneranno a calcare il terreno di gioco dello storico impianto sportivo.

Nei prossimi giorni ha concluso Latella anche il campo di Archi sarà consegnato alla società che si è aggiudicata il bando, secondo le procedure disposte dal Settore Sport del Comune che ringrazio per la proficua attività portata avanti in queste settimane”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

× Vuoi inviare la tua notizia?